Un prodotto innovativo, in grado di dare il massimo. Il dispositivo DS416play è il prodotto di punta dell’azienda Synology. Un sistema in grado di creare un cloud storage personale nella vostra abitazione: quattro vani ed un processo dual-core che lavora ad una velocità di esecuzione di 1,6 GHz, con la frequenza burst (il metodo di comunicazione dell’interfaccia e il relativo segnale) che arriva fino ad una velocità di 2,48 GHz. Questo server di archiviazione è utile per chi vuole conservare un gran quantitativo di dati in unico luogo ed usufruirne successivamente tramite la connessione di rete. La comodità di utilizzo dei dati archiviati è il fulcro di un server Nas domestico: il dispositivo DS416play mette a disposizione inoltre tantissime funzioni relative all’archiviazione e alla consultazione dati, comprendendo anche strumenti di decodifica dei video. Un prodotto completo che viene collocato nella fascia top di gamma dell’azienda Synology.


Che cosa è un serve NAS?

Ma che cosa è un server NAS? Questo dispositivo è fondamentalmente considerato come un hard disk di rete, dove poter immagazzinare i propri dati. Ma non solo: il server deve essere considerato un computer vero e proprio in quanto possiede un sistema operativo che permette all’utente di interfacciarsi con il dispositivo stesso. Inoltre la connessione di rete presente permette al NAS di diventare un vero e proprio server che connette due o più dispositivi: al proprio interno troveremo degli hard disk che potranno essere consultati tramite una rete personale creata all’interno della casa. Anche il termine di hard disk di rete perde di significato in questo caso: la presenza di un sistema operativo e di diversi componenti che si trovano anche all’interno del personal computer colloca il server NAS tra le due categorie.

I vantaggi di un server NAS

Ovviamente ci si chiede subito a cosa serve e quali siano i vantaggi. Rispetto ai supporti di archiviazione classici, ci sono molte differenze e molti vantaggi. Il primo è quello relativo alla fruibilità: avendo un unico dispositivo di archiviazione collegato in rete, sappiamo che tutti i dati si troveranno al suo interno. Questo permette una connessione veloce al supporto, in modo tale da poter andare a consultare tutti i dati presenti. Prendiamo ad esempio una canzone: possiamo riprodurre il tutto da due o più dispositivi, avviando le canzoni che vogliamo, magari sulla stessa playlist. Ogni file multimediale può essere avviato o meno nello stesso modo: un documento oppure un film possono essere consultati in condivisione. Inoltre i server NAS prevedono un backup automatico, in modo tale da andare a salvare i dati periodicamente ed evitarne la perdita totale. Una fruibilità totale che vi permetterà di avere a disposizione un grande spazio di archiviazione, ma di avere a disposizione un grande archivio consultabile quando si avrà la necessità. 

Il dispositivo DS416play

Un dispositivo incredibile, in grado di dare il massimo delle prestazioni grazie anche al processore: parliamo di un dual-core e di una motore crittografico in grado di raggiungere velocità elevatissime. In fase di lettura di dati, i test hanno accertato una velocità oltre i 225 MB/s, mentre in scrittura la velocità è sui 186 MB/s. La presenza di due LAN gigabit permettono una connessione diretta e veloce al dispositivo. Una delle caratteristiche centrali che salta subito all’occhio è sicuramente il supporto di ben quattro hard disk, fino ad un massimo di 10 Terabyte ciascuno: questo vuol dire che si potrà avere un massimo di 40 TB totali, uno spazio di archiviazione davvero infinito. Inoltre il sistema di fissaggio degli hard disk è molto semplice, in quanto si ha un inserimento facile e molto rapido. Oltre le due porte LAN presenti nel retro del DS416play, troviamo anche due porte USB 3.0, in modo tale da poter collegare qualsiasi tipo di dispositivo di input/output. Un modo per garantire la fruibilità di dati e la velocità di connessione: queste porte sono in grado di dare all’utente la massima disponibilità per poter creare una rete personale senza nessuna difficoltà. La forza di questo dispositivo riguarda anche il sistema operativo, che rende il DS416play il vero fiore all’occhiello: infatti una delle caratteristiche principali è sicuramente quello della transcodifica dei video. Ogni dispositivo (mobile o fisso) supporta determinati tipi di formato e spesso ci si ritrova ad avere dei file impossibili da riprodurre su uno o più device. Con la trasformazione del video si avrà la possibilità di poter visualizzare il video nel formato desiderato dal dispositivo.

Un altro punto di forza del DS416 play è sicuramente il suo sistema operativo, che permette al dispositivo di effettuare tutte le operazioni. Il software nativo è il DiskStation Manager(DSM), un sistema operativo basato sul web ed è appositamente creato per la gestione e la condivisione dei file multimediale. Questo sistema mette a disposizione una vasta gamma di pacchetti applicativi, in modo tale da dare anche un’alternativa valida per poter usufruire al meglio del DS416play. Inoltre il sistema operativo ha una compatibilità con tutti i maggiori sistemi operativi come Windows, Mac e Linux: questo permette di poter usufruire al meglio anche di dispositivi compatibili con questi file system. Necessaria la menzione all’archiviazione tramite cloud: il sistema viene basato proprio su questo principio, in modo tale da avere la possibilità di usufruire al meglio dell’intero sistema. Anche i pacchetti applicativi messi a disposizione danno valida alternativa a quelli utilizzati. Il ds416play metto a disposizione questo servizio cloud in grado di sincronizzare al meglio i file tra la Disk Station è i dispositivi: se il dispositivo rimarrà collegato alla rete potrete usufruire dei dati presenti anche non trovandovi a casa. Inoltre pacchetti applicativi che troverete sul sistema operativo nativo permettono anche di poter visualizzare in streaming o riprodurre file multimediali anche sul vostro televisore: un’alternativa incredibile per chi cerca un prodotto in grado di dare la massima fruibilità ai propri dati.

Tutte queste caratteristiche rendono il prodotto ds416play un top di gamma: uno spazio di archiviazione in grado di poter andare a contenere un numero elevato di dati è sicuramente necessario all’interno di una casa, soprattutto quando si utilizzano in maniera costante e quotidiana più di un dispositivo.

[amazon_link asins=’B014SN0BZ8′ template=’ProductAd’ store=’recensioni054-21′ marketplace=’IT’ link_id=’d15c769e-92f5-11e7-8bde-0517b7daee6b’]Dati di lavoro, archiviazione documenti, musica, film e foto: ogni dato verrà protetto e conservato, ma soprattutto sarà fruibile in maniera immediata ed ogni dispositivo che ha collegato alla rete. DS416play è inoltre un server NAS studiato appositamente per avere la massima efficienza energetica: 12.5 W in sospensione e 29 W durante l’accesso i numeri del consumo di energia e del basso impatto ambientale del prodotto. Un dispositivo in grado di soddisfare l’esigenza del cliente e di dare la possibilità a tutti di avere a disposizione i propri dati e tutti i propri file: il cloud e i backup automatici permetteranno ad ogni singolo file di non andare perso e di essere sempre a disposizione. Ma non solo: la quantità di applicazione vi permetteranno di avere un server in grado di dare il massimo e di poter convertire eventuali file che non possiedono un’ estensione comune. Massima fruibilità, velocità di accesso, sicurezza e impatto ambientale zero: un prodotto top di gamma che si distingue da tutti quelli presenti sul mercato.

Synology DiskStation DS416

Synology DiskStation DS416
7

Materiali e design

9.0/10

Prestazioni

8.0/10

Funzionalità

7.0/10

Prezzo

6.0/10

Consumi

5.0/10

Pro

  • Funzioni
  • Prestazioni

Contro

  • Consumi
  • Rumorosità