Nokia Oreo

Di solito, i dispositivi Pixel di Google sono i primi ad ottenere le patch di sicurezza di Android. È naturale dato che Google possiede l’intera piattaforma mobile.

Nokia supera la stessa Google nel rilascio delle patch di sicurezza

 

Tuttavia, HMD Global, l’attuale produttore dei telefoni Nokia, sta cercando di cambiare questa tendenza. La compagnia finlandese, apparentemente, starebbe progettando di aggiornare i propri dispositivi con l’ultima versione software di Android, prima di chiunque altro. Se vi ricordate, nel mese di luglio, Nokia 6 è stato il primo smartphone a ricevere la patch di protezione Android per quel mese. Ancora una volta, sembra che il Nokia 5 sarà il primo dispositivo ad ottenere la patch di sicurezza di Settembre.

Nokia

Il peso complessivo dell’upgrade è di 142 MB, il nuovo firmware ed offre le ultime correzioni per i bug di sicurezza rilevati sulla piattaforma Android. Vale la pena sottolineare che, da ora, le patch non sono più presenti tra i comunicati per la sicurezza di Android. Se siete tra i proprietari di smartphone Nokia con Android a bordo, potete, già, constatare come questi telefoni funzionino con un interfaccio stock, molto pulita e senza alcun tipo di rallentamento. Ciò consente agli utenti di ottenere un’esperienza strabiliante ed aggiornamenti velocissimi rispetto alla concorrenza.

Leggi anche:  Nokia ancora in crescita, oltre 4 milioni di telefoni spediti nel Q4 2017

Come riportato nei giorni scorsi, HMD ha recentemente confermato che tutti gli smartphone della casa, basati su Android, saranno aggiornati ad Android 8.0 Oreo. Questo significa che i vari  Nokia 3, Nokia 5 e Nokia 6 saranno tutti destinati a ricevere Android Oreo e l’aggiornamento alla nuova versione, Android P entro il 2018. Tuttavia, l’azienda non ha rivelato quando l’aggiornamento verrà rilasciato per questi smartphone. In ogni caso, ci aspettiamo che l’aggiornamento ad Android Oreo arrivi su tutti gli smartphone Nokia entro la fine del 2017.