Beats ha, appena, lanciato le nuove cuffie Wireless Studio3, che vanno a sostituire il modello di Studio Wireless di fascia alta lanciato nel 2013. Le Studio3 Wireless hanno un’altra particolarità, arrivano con a bordo il chip W1, prodotto direttamente da Apple e già implementato nelle AirPods e nelle Powerbeats 3

Il chip audio di Apple sulle cuffie top di gamma di Beats

 

Le nuove cuffie Wireless offrono una durata della batteria duratura, la cancellazione del rumore adattivo e l’abbinamento rapido con gli altri dispositivi Apple tramite Bluetooth. Beats afferma che la sue ultima cuffie di fascia alta offrono una batteria di lunghissima durata, ben 22 ore. La durata della batteria sembra essere il vero passo avanti rispetto alla versione precedente e che potrebbe, davvero, sbaragliare la concorrenza. Nessun dispositivo di altre marche affermate, come Bose o Sony è in grado di garantire tale copertura. In casa Beats è stato fatto un grandissimo passo avanti, laa durata della batteria è del nuovo modello è di ben 10 ore superiore rispetto a quello offerto dal modello precedente.

La funzione di cancellamento attivo del rumore rappresenta un innovativo passo avanti, lanciato anche dalle dirette concorrenti per i loro prodotti. Ad IFA, Sony ha puntato molto su questo aspetto. Beats, in questo campo, ha presentato una nuova tecnologia sviluppata internamente, denominata Pure ANC (Adaptive Noise Cancel). Come suggerisce il nome, l’ANC è in grado di mantenere nella cuffia, sia il rumore dell’ambiente esterno che la riproduzione del contenuto multimediale scelto. La tecnologia ottimizza la cancellazione del rumore in base all’ambiente in cui si trova l’utente. Regola, inoltre, l’adattamento del dispositivo alle orecchie, apportando modifiche per evitare la perdita del suono, che può essere causata, dagli occhiali, dai capelli o a causa dei movimenti.

Leggi anche:  Apple, i dipendenti continuano a farsi male nelle porte del nuovo Campus

Il dispositivo offre i tasti di controllo direttamente sulla cuffia, con cui è possibile modificare la traccia, alzare o abbassare il volume ed attivare Siri. Le Beats Studio 3 Wireless sono, già disponibili, sul sito di Apple, in varie colorazioni ad un prezzo non proprio bassissimo, 349,95 euro. Le consegne sono previste per la metà di Ottobre. C’è da dire che il prezzo è inferiore a quello della precedente generazione e che il prodotto andrà a scontrarsi, senza dubbi, con le nuove Sony WH-1000XM2. Chi la spunterà?