Apple, gli inviti per l'evento del 12 settembre

È ufficiale: Apple presenterà iPhone 8, iPhone 7s e 7s Plus il prossimo 12 settembre. Tim Cook e gli altri della dirigenza hanno iniziato a spedire gli inviti alle maggiori redazioni di tutto il mondo specificando che l’evento si terrà in California, allo Steve Jobs Teather all’interno di Apple Park. Si tratta di un auditorium con 1.000 posti a sedere creato per rendere omaggio proprio a Steve Jobs.

E quale migliore occasione per inaugurarlo se non la presentazione di iPhone 8, il dispositivo che arriva dieci anni dopo il primo melafonino. L’attesa è altissima e all’evento che sarà trasmesso in diretta streaming a partire dalle 19.00 italiane, ci saranno anche iPhone 7s, iPhone 7s Plus e forse Apple Watch Series 3.

L’invito, sotto questo aspetto, non fornisce alcun indizio nemmeno analizzando la colorazione del logo Apple che richiama in parte i colori di Siri e del nuovo iOS 11 che sarà il sistema operativo dei nuovi iPhone fin dal loro esordio sul mercato.

IPHONE 8

iPhone 8, le dimensioni a confronto

iPhone 8 sarà un dispositivo tutto nuovo, a partire dalla scocca completamente in vetro, con gli angoli arrotondati ed un profilo smussato in acciaio inossidabile. Un form factor studiato per avvolgere e rendere la scocca un tutt’uno con lo schermo OLED. Un pannello che per questo crescerebbe fino a 5.8 pollici di diagonale senza lasciare spazio a cornici grazie ai bordi curvi, e al tasto Home che, per la prima volta, sparirebbe.

In realtà la funzione del tasto Home dovrebbe continuare ad esserci grazie ad un potenziamento del 3D Touch e all’introduzione di tutta una serie di gesture innovative. Il cuore di questo iPhone dovrebbe essere il chip A1X Fusion con processore Quad Core, 3/4 GB di RAM e due tagli di memoria interna non espandibile: 64, 256 e 512 GB. Quanto basta per archiviare le immagini e i video che si potranno realizzare con la cam anteriore e con la doppia fotocamera posteriore.

Leggi anche:  Samsung: i device dell'azienda sono stati i più copiati del 2017

Completerebbero la scheda tecnica un sistema di riconoscimento del volto per sbloccare il dispositivo e tutta una serie di funzioni per la realtà virtuale. iPhone 8 dovrebbe essere disponibile, nella prima tornata di Paesi selezionati, a partire dal 22 settembre. Il prezzo sarà tra i più alti mai imposti da Apple: in Italia si supererebbero i 1000 euro per la versione base.

IPHONE 7S E 7S PLUS

iPhone 7s e 7s Plus non saranno altro che le versioni aggiornate nella scheda tecnica dei modelli attualmente in commercio. A livello estetico non dovrebbero cambiare molto anche se è delle ultime ore la notizia che Apple potrebbe aver scelto una scocca in vetro come quella di iPhone 8, per consentire la ricarica wireless della batteria tramite uno specifico adattatore che però non sarà incluso nella confezione di vendita.

Per il resto, i due iPhone dovrebbero comprendere lo stesso System On Chip ed il comparto multimediale di iPhone 8, almeno su iPhone 7s Plus. Il tutto offerto a prezzi in linea con quelli dei modelli attuali.

APPLE WATCH SERIES 3

Sono poche le informazioni disponibili sulla prossima generazione dello smartwatch di Apple, che comunque dovrebbe mantenere un design simile se non identico a quello dei predecessori. A livello tecnico dovrebbe trovare posto una batteria maggiorata in grado di assicurare fino a 24 ore di autonomia con un utilizzo intenso. Il merito però sarebbe anche di un nuovo chip che gestirebbe meglio le risorse risultando anche più performante dell’attuale processore Dual Core con chip GPS e connettività LTE.