Dopo una lunghissima attesa, sono finalmente stati presentati ufficialmente i nuovi dispositivi della serie XZ1 di Sony. Precisamente i device presentati sono due: si tratta di Xperia XZ1 e della sua versione ridotta, chiamata Xperia XZ1 Compact. Un po a sorpresa Sony ha mostrato un altro terminale, che prende il nome di Xperia XA1 Plus, del quale parleremo in seguito.

Xperia XZ1 e XZ1 Compact: ecco tutte le novità

Questi due fantastici terminali sono stai presentati pochi minuti fa durante l’evento di Sony ad IFA 2017. Ovviamente, essendo due top di gamma di tutto rispetto, saranno messi in moto dall’ultimo processore di Qualcomm, lo Snapdragon 835.

Inoltre questi due smartphone saranno i primi al mondo (fatta eccezione della serie Nexus) ad avere Android Oreo 8.0 con sistema operativo preinstallato. Durante la presentazione sono state svelate tantissime nuove funzionalità, implementate soprattutto grazie all’uso della camera posteriore. Vediamole insieme:Fondamentalmente tutte le nuove funzioni si basano su una nuova tecnologia che, come mostrato nell’immagine, consente di scattare delle foto 3D scannerizzando gli oggetti e (come in foto) i volti. In questo secondo caso sarà possibile creare degli avatar, e personalizzarli a piacere.

Con queste immagini 3D sarà inoltre possibile creare degli sticker 3D da condividere sui social, come Facebook o Whatsapp. Queste foto tridimensionali potranno anche essere utilizzate come sfondo del proprio terminale, o addirittura essere utilizzati per delle stampe 3D.

Parlando delle altre specifiche, il Sony Xperia XZ1 sarà dotato di un display che vanterà una diagonale da 5.2″ con risoluzione Full HD HDR. Accanto allo Snapdragon 835 Octa-core da 2.4 GHz, ci saranno 4 GB di RAM e 64 Gb di memoria integrata per lo storage. Il comparto fotografico è composto da una camera posteriore da 19 Mp, che comprende la funzione Motion Eye e il 3D Creator, di cui parlato in precedenza. Camera frontale da 13 Mp.

Leggi anche:  Lumix TZ200 è finalmente ufficiale, arriva la migliore compatta del 2018

Parlando invece della versione più piccola, quindi del Sony Xperia XZ1 Compact, si parla di un display con diagonale da 4.5″ e definizione HD 1280×720. Anche in questo caso, ad accompagnare lo Snapdragon 835 ci saranno 4 GB di RAM, ma 32 GB di memoria integrata. Il reparto fotografico si compone di una camera posteriore da 19 Mp, anch’essa dotata di Motion Eye e 3D creator., e di una camera anteriore da 8 Mp con lente grandangolare da 120°. Batteria integrata da 2700 mAh.

Xperia XA1 Plus: ecco le specifiche dello smartphone sorpresa

Un po a sorpresa, Sony ha mostrato anche un terzo smartphone, che ha il nome di Xperia XA1 Plus. Questo terminale vanta un display con una diagonale da 5.5″ con definizione Full HD 1920×1080. Questa volta però, a dare vita al terminale, ci sarà un processore di casa Mediatek, ovvero l’ Helio P20. A quest’ultimo saranno abbinati 4 GB di RAM e 32 GB di memoria integrata. La batteria sarà integrata ed avrà una capacità di 3430 mAh.

Posteriormente troviamo una camera da 23 Mp. Anteriormente invece troviamo un sensore da 8 Mp. Entrambi gli obbiettivi sono dotati di funzione grandangolare e apertura f/2.0. Sistema operativo Android Nougat 7.0.

Voi cosa ne pensate di questi tre device? Fatecelo sapere qui sotto nei commenti.

Restate sintonizzati con Tecnoandroid.it per essere sempre aggiornati su tutti gli eventi di IFA 2017.