Moto-X4
Il nuovo smartphone di fascia medio-alta dell’azienda cinese

Dopo settimane di rumors ed indiscrezioni, Lenovo ha alzato ufficialmente il sipario sul Motorola Moto X4. L’azienda cinese ha sfruttato la vetrina dell’IFA di Berlino per presentare il suo nuovo smartphone di fascia medio-alta, che andrà dunque ad occupare un segmento strategico. La caratteristica più interessante è senza dubbio la presenza di Alexa, ovvero l’assistente vocale di Amazon. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

Caratteristiche hardware

  • Display: 5,2 pollici Full-HD, 1.080 x 1.920, 424 ppi, Super AMOLED, Gorilla Glass 3
  • CPU: Snapdragon 630 Octa-Core 2.2 GHz
  • GPU: Adreno 508
  • RAM: 4 GB LPDDR4
  • Memoria interna: 64 GB espandibili tramite micro-SD fino a 128 GB
  • Fotocamera posteriore: Dual-Camera, 12 MP + 8 MP, phase detection, autofocus pixel, flash LED Dual-Tone
  • Fotocamera anteriore: 16 MP grandangolare
  • Batteria: 3.000 mAh
  • Dimensioni: 148.35 x 73.5 x 7.99 mm
  • Peso: 163 grammi
  • Sistema Operativo: Android 7.0 Nougat aggiornabile ad Android Oreo

Molto interessante la presenza del SoC Snapdragon 630, in assoluto uno dei processori più performanti presentati da Qualcomm per la fascia media 2017. Non abbiamo avuto modo ancora di vederlo a bordo di altri smartphone, ma ipotizziamo che, in abbinata ai 4 GB di RAM, possa garantire ottime prestazioni a questo Moto X4.

Grande attenzione al comparto fotografico. Lenovo ha infatti introdotto una dual-camera posteriore, divenuta un vero e proprio marchio di fabbrica per i dispositivi dell’azienda cinese. L’approccio tecnico è quello già visto in altri smartphone, con due sensori RGB dotati di lunghezza focale differente.

Leggi anche:  Moto G6 Play, ecco come sarà uno degli smartphone Android più venduti

Da valutare invece la batteria integrata da 3.000 mAh. In tal senso, occorre ricordare come Qualcomm, al lancio dello Snapdragon 630, ha posto particolarmente l’accento sulle capacità di gestione energetica di questo processore. In questo caso però, attendiamo di provare con mano lo smartphone al fine di poterne valutare l’autonomia.

Moto X4 può inoltre contare su una scocca unibody in metallo, interrotta solo dalle bande in policarbonato posizionate sul frame (che nascondono le antenne per la connettività) e dal sensore per il riconoscimento delle impronte digitali, posizionato sulla parte frontale. Esteticamente le linee sono mutuate da quelle già viste nei dispositivi Lenovo ormai dallo scorso anno, con il modulo fotografico posteriore rotondo che domina la back cover.

La vera novità per questo Moto X4 è però costituita dalla presenza di Alexa, l’assistente vocale Amazon. L’azienda cinese ha sottolineato come quest’ultimo sia stato perfettamente integrato in Android Nougat, consentendo di poter controllare con la voce l’intero sistema. Resta da capire la compatibilità con la lingua italiana, assente almeno per il momento.

Prezzi e disponibilità

Moto X4 sarà disponibile in Italia a partire dalla fine di settembre a 449,99 euro. Due le varianti cromatiche disponibili: Sterling Blue e Super Black. Vi lasciamo alla galleria fotografica del dispositivo.