MIUI 9

Il terzo gruppo di dispositivi Xiaomi ha ricevuto questa settimana la Closed Beta della MIUI 9. I primi telefoni Xiaomi, come il Mi 1, il Redmi 2A e pochi altri non hanno ricevuto l’aggiornamento poiché l’hardware non è abbastanza prestante, vista l’età, per supportare l’aggiornamento. Tutti gli altri dispositivi hanno ricevuto la MIUI 9 Global Beta nel terzo gruppo.

Xiaomi è una delle poche aziende a supportare anche i vecchi device con i nuovi upgrade

 

L’aggiornamento alla MIUI 9 sta procedendo abbastanza velocemente e l’azienda dovrebbe continuare con la stessa rapidità quando avverrà il roll-out della Open Beta riferita alla ROM Developer. Secondo alcune fonti la beta potrebbe essere rilasciata entro un paio di settimane. Una volta che l’Open Beta della ROM sviluppatori avrà raggiunto tutti i dispositivi, il prossimo passaggio sarà il rilascio della versione stabile.

In queste ore, il responsabile marketing Xiaomi, ha rivelato involontariamente, rispondendo alle domande di un utente, quando potremo finalmente vedere, il rilascio ufficiale della versione stabile della MIUI 9. Anche se non esiste, ancora, alcuna conferma ufficiale da parte di Xiaomi per quanto riguarda la stessa, si è lasciato scappare un’affermazione, che indicherebbe la disponibilità a due mesi di distanza dal rilascio della nuova MIUI. Facendo due calcoli il periodo maggiormente indicato, dunque, sarebbe la fine di Ottobre massimo gli inizi di Novembre.

Leggi anche:  Samsung perde terreno nella sfida contro Apple: nel Q4 2017 dati poco incoraggianti

Inoltre, il dirigente, ha aggiunto che l’aggiornamento del sistema potrebbe richiedere più tempo del previsto, in quanto, vogliono accertarsi che la ROM stabile raggiunga i dispositivi dopo aver risolto tutti i bug ed i problemi che verranno eventualmente riscontrati. Essendo la stable Version, l’aggiornamento definitivo della MIUI 9, qualsiasi errore o problematica dovrà essere risolta prima di rilasciarla ufficialmente per tutti gli smartphone Xiaomi compatibili.