Durante la scorsa settimana, ci siamo imbattuti in una relazione che indicherebbe lo Xiaomi Mi A1 come il primo smartphone Android One della casa cinese. Il dispositivo è stato individuato sul sito di certificazione indonesiano POSTEL e potrebbe trattarsi di uno Xiaomi Mi 5X senza interfaccia MIUI a bordo.

Android One anche su smartphone Xiaomi potrebbe diventare presto realtà

 

Ora, le ultime informazioni, rivelate dal famoso social cinese Weibo e scoperte da The Android Soul, riferiscono come lo Xiaomi Mi A1 potrebbe arrivare con un display full screen. Dato che il Mi A1 sarà basato sul concept del Mi 5X, possiamo immaginare che lo smartphone Android One sarà dotato di un display da 5,5 pollici FHD, senza bordi. Inoltre, è molto probabile che il prossimo smartphone di Xiaomi, sarà dotato, almeno in fase di lancio, di un processore Snapdragon 625, Octa-core.

Stando ai vari rumors, il device avrà una configurazione con doppia fotocamera nella parte posteriore come per il Mi 5X ed Android stock direttamente preinstallato, al posto, della MIUI 9. Nella certificazione POSTEL, lo Xiaomi Mi A1 è stato individuato con numero di modello MDG2. Il progetto Android One è partito da un’idea di Google nel 2014, raggruppando pochissimi smartphone delle altre case con lo scopo di portare l’esperienza pulita di Android su telefoni equipaggiati con interfacce proprietarie.

Leggi anche:  Xiaomi Mi Box 4 e 4C sono finalmente realtà, ecco info e specifiche complete

La piattaforma Android One assicura aggiornamenti rapidi e costanti. Anche se è ormai certo che lo Xiaomi Mi A1 sarà equipaggiato con Android puro, non c’è alcuna garanzia su quale versione del sistema operativo verrà implementata. Android Oreo o Nougat, dunque?. I prossimi giorni saranno decisivi per ottenere maggiori informazioni e le specifiche tecniche complete.