Huawei
Huawei vs Samsung

Le battaglie tra le grandi compagnie hi-tech si combattono anche a colpi di marketing e comunicazione. Lo sa molto bene Huawei che nelle ultime ore ha scelto la strada della provocazione per punzecchiare e colpire Samsung, acerrima rivale per il mercato smartphone soprattutto in Asia.

La provocazione di Huawei al nuovo Note 8

L’azienda cinese, in occasione della prima presentazione web del prossimo Mate 10, ha puntato gli occhi sul neo arrivato Samsung Note 8. Huawei, nella foto che potete vedere qui in basso con i nuovi device del 2017, ha lanciato su Twitter un particolare hashtag: “#beyondthegalaxy”.

Il riferimento non troppo velato all’ultimo arrivo sudcoreano ha un significato strategico. Secondo gli analisti il Note 8 sarà il grande rivale del prossimo Mate 10, cellulare che nel design e nella strumentazione ricorda molto da vicino il phablet di casa Samsung.

Gli sviluppatori di Huawei con questa provocazione e con altre passate vogliono rivendicare il loro primato per quanto concerne innovazioni in uso già da anni: ad esempio la doppia fotocamera che è presente da ben 24 mesi su dispositivi quali il P9, il P10 ed il predecessore Mate 9.

Leggi anche:  Samsung Galaxy S8 ed Android Oreo: arriva finalmente la settimana decisiva

La campagna promozionale della casa cinese inoltre vuole accendere ancor di più i riflettori proprio sul Mate 10, smartphone in arrivo ad Ottobre che, stando alle parole degli esperti, potrebbe addirittura competere con iPhone 8.