Fitbit aveva annunciato che avrebbe lanciato un vero e proprio smartwatch prima della fine dell’anno, e oggi la nota società ha ufficializzato la sua entrata in questo settore già affollato. Il Fitbit Ionic, che utilizzerà il proprio sistema operativo sviluppato in casa, è già disponibile per il pre-ordine sul sito web della società per 299,95$.

Come potete immaginare, il Fitbit Ionic è un dispositivo focalizzato sul fitness, per cui è dotato di numerose funzionalità per il monitoraggio delle attività. Verrà fornito con quattro modalità di allenamento, ma se ne potranno ottenere di più iscrivendosi al servizio di abbonamento Fitbit Coach, che verrà lanciato entro la fine di quest’anno. Questa applicazione avrà un prezzo di 7,99 dollari al mese e di 39,99 dollari l’anno.
Lo smartwatch avrà anche una funzionalità Run Detect, che controlla automaticamente la frequenza cardiaca, il ritmo e la distanza durante la corsa.

Caratteristiche tecniche e funzionalità

Fitbit Ionic è dotato di un display LCD da 1.42 pollici touchscreen con risoluzione di 348 x 250 pixel, con un supporto fino a 1000 nanometri di luminosità, che dovrebbe rendere il display facile da vedere anche con la luce solare. Connettività Wi-Fi, Bluetooth 4.0, GPS e NFC per i pagamenti. Il dispositivo dispone di un tracking GPS con un’antenna integrata per una connessione migliore.

Il sensore SpO2 aiuta a stimare i livelli di ossigeno nel sangue e Fitbit Pay per i pagamenti conctact less con carte selezionate American Express e Mastercard e Visa, nonché carte di debito da banche leader in tutto il mondo.

La durata della batteria dovrebbe essere di 10 ore se si utilizzano funzionalità ad alta intensità di processore, come il GPS integrato o la riproduzione costante della musica. In caso contrario, Fitbit sostiene che la batteria duri fino a quattro giorni con una sola carica. L’orologio può anche contenere fino a 300 canzoni con i suoi 2,5 GB di memoria interna.

Leggi anche:  Fitbit, il supporto per gli smartwatch Pebble finirà questo giugno

Il sistema operativo Ionic di Fitbit Ionic non solo permetterà allo smartwatch di collegarsi allo smartphone per le notifiche (email, Facebook, ecc.), ma gestirà anche le proprie applicazioni, incluse quelle sviluppate da terze parti da aziende come Pandora, Starbucks, AccuWeather e Strava. L’azienda rilascerà un SDK per consentire a qualsiasi sviluppatore di creare app per il sistema operativo Ionic nel mese di Settembre.

Fitbit Ionic sarà compatibile con Android e iOS.

Accessori e prezzi

L’azienda sta lanciando anche il proprio set di cuffie wireless. Il Flyer di Fitbit utilizza un nano-rivestimento idrofobo per pioggia, spruzzi e sudore. Inoltre avrà una durata della batteria fino a 6 ore. La casella di controllo a tre pulsanti consentirà ai proprietari di alzare o abbassare il volume, mettere in pausa o modificare le tracce musicali. Avrà inoltre un doppio microfono per le chiamate.

Fitbit afferma che il Flyer è il primo set di cuffie che utilizza Waves MaxxAudio, per una migliore esperienza di suono. Il Flyer è inoltre dotato di una serie di accorgimenti per una migliore adattabilità alle orecchie. Anche il Flyer è disponibile al pre-ordine da oggi a 129.95$, e sarà in vendita nei negozi ad Ottobre.

Come abbiamo detto, il Fitbit Ionic è già disponibile per il pre-ordine direttamente dal sito aziendale, dove sarà possibile acquistare cinturini di cuoio a 59,99$, o cinturini classici a 29,99$. Anche i rivenditori online lanceranno le proprie pre-vendite per lo smartwatch da oggi, tra cui Amazon, Best Buy, Dick’s Sporting Goods, Kohl’s, Macy’s, REI, Target e Verizon.

Fateci sapere se aveta gia pre-ordinato Fitbit Ionic o lo farete dopo aver letto quest’articolo!