XDA ha trovato un codice sul sito Android Developers che rivela una nuova funzionalità apparentemente disponibile con Android 8.0 Oreo. Se gli sviluppatori vogliono, possono predisporre l’accesso di Google Assistant alle proprie applicazioni. In questo modo, gli utenti non dovranno lasciare un’applicazione per accedere all’assistente personale.

Questa funzionalità farà sicuramente felici tutti: gli sviluppatori mantengono gli utenti all’interno delle proprie applicazioni anche se vogliono utilizzare Google Assistant; Google ottiene più utenti che attivano l’assistente; gli utenti hanno la possibilità di scoprire risposte a determinate domande senza saltare dentro e fuori da un’applicazione.

Non solo Google Assistant, ma anche Cortana e Alexa

La funzionalità non solo manterebbe gli utenti all’interno delle app, ma consentirebbe agli sviluppatori di sfruttare tutte le funzionalità di Google Assistant. Questo permetterebbe a Google di diffondere il suo assistente personale, in modo da poterlo migliorare ancora di più.

Poiché gli utenti possono modificare l’assistente personale predefinito sul proprio dispositivo, ciò significa che, a seconda dell’assistente virtuale scelto, talvolta potrebbe essere Cortana di Microsoft o anche Alexa di Amazon.

Leggi anche:  Nokia 6 inizia a ricevere l’aggiornamento ad Android 8.0 Oreo

Non è chiaro al momento in che modo gli sviluppatori saranno in grado di utilizzare Google Assistant; presumibilmente, potrebbe essere a discrezione dello sviluppatore, anche se Google potrebbe finire per fornire un insieme predefinito di possibilità.

Gli sviluppatori avranno una vasta gamma di azioni potenziali che potrebbero integrarsi con le loro applicazioni, per renderle più intuitive e dare a l’assistente di Google un valore aggiunto per l’utente. Il fatto che Google sembra aprire questa nuova funzionalità anche ad altri assistenti digitali, potrebbe suggerire che il colosso statunitense voglia veramente che gli sviluppatori si avvalgano di questa funzionalità, che sicuramente rafforzerà anche Google Assistant.

Questa è una grande novità per le persone che utilizzano costantemente l’assistente personale sul proprio dispositivo, e per Google. Vi terremo aggiornati poiché l’elenco delle applicazioni con l’integrazione di Google Assistant è in continua crescita. Stay tuned!