iPhone 8
iPhone 8 nella tasca di Tim Cook?

Il nuovissimo iPhone 8, il melafonino del decennale, potrebbe esser stato svelato inavvertitamente da Tim Cook (Amministratore Delegato di Apple), durante una visita all’impianto di Cincinnati (Stati Uniti d’America). In una foto twittata dallo stesso CEO, infatti, è possibile intravedere nella tasca destra del pantalone un’insolita (nemmeno troppo) sporgenza. Secondo molti, date le dimensioni ed il design fine, si tratterebbe del nuovissimo iPhone 8.

L’immagine, tuttavia, è stata prontamente rimossa dall’account non appena ci si è accorti del pasticcio. Ennesima riconferma dell’ipotesi discussa in precedenza. Un’altezza eccessiva per essere un normale iPhone 7, ma al tempo stesso una larghezza troppo fine per essere un iPhone 7 Plus. La conclusione è presto fatta: trattasi di un prototipo del nuovissimo iPhone 8 o, perché no, di un Samsung Galaxy S8 o Galaxy S8+ (si scherza, naturalmente).

iPhone 8
iPhone 8, lo smartphone nella tasca del CEO potrebbe essere un prototipo del nuovo melafonino

iPhone 8, le possibili caratteristiche tecniche

iPhone 8
iPhone 8, immagini leacked del design

Purtroppo, oltre ad aver fatto scaldare ulteriormente gli animi, Tim Cook non ha lasciato altri indizi. Per le specifiche tecniche ed il possibile design del nuovo «iPhone più potente di sempre», occorre fare riferimento alle tante trapelate in rete nelle ultime settimane. In particolare:

  • Display OLED 2K OLED da 5.1 pollici borderless;
  • SoC quad-core Apple A11;
  • Camera posteriore da 12 MP con apertura focale f/1.8, 28mm, phase detection autofocus, OIS, quad-LED (dual tone) flash. Video ripresi in 4K a 60 fps o in FHD a 120 fps;
  • Camera anteriore da 7 MP con apertura focale f/2.2, 32mm, 1080p@30fps, 720p@240fps, face detection, HDR, panorama;
  • USB Type-C 1.0;
  • Batteria non removibile con ricarica veloce 3.0;
  • iOS 11.
Leggi anche:  iPhone, ecco il carattere indiano che manda in blocco gli iPhone

Il prezzo di listino, infine, dovrebbe essere leggermente superiore a quello proposto in passato ed attestarsi intorno ai 1000 €. Per il momento non si hanno ulteriori informazioni a riguardo. Per ogni novità, continua a seguirci su TecnoAndroid.it!