Android 8
Android 8, la lista di tutti i dispositivi che verranno aggiornati

Android O –  ormai certamente Oreo – è in procinto di essere presentato. Oggi, 21 agosto, sarà possibile seguire in diretta l’annuncio della nuova versione dell’OS del robottino verde a partire dalle 20.40.

Android O è ufficializzato oggi per un motivo ben preciso

La scelta di questa data non è per niente casuale. Oggi, infatti, tutti gli Stati Uniti assisteranno ad uno spettacolo mozzafiato. Un’eclissi solare totale. Questo non accadeva, come Google ricorda, dal 1918.  Quale migliore occasione per presentare la nuova versione del celeberrimo sistema operativo?

Come seguire in diretta live la presentazione di Android O

Tecnoandroid seguirà in diretta la presentazione di Android O e garantirà copertura in tempo reale di tutte le novità. Inoltre, è possibile partecipare alla diretta streaming direttamente sul sito Web di Android. L’orario di inizio della presentazione è fissato per le 2.40 PM, con il fuso di New York. Questo significa che da noi in Italia saranno 20.40.

Android Oreo, un aggiornamento per molti ma non per tutti

Le liste ufficiose, contenenti i device che riceveranno l’update software, circolano già in rete da qualche giorno. Fra i brand più blasonati ci sono tanti Samsung, Huawei, Asus, HTC ed anche OnePlus.

Leggi anche:  Galaxy S8, l'aggiornamento ad Android Oreo un giorno prima per i beta tester

Purtroppo però un major update di questo calibro può significare – per molti smartphone non recenti – la fine del supporto software, se non per aggiornamenti minori. OnePlus 3T potrebbe essere fra questi!

Tante nuove feature in arrivo con il nuovo sistema operativo

Le novità di Android Oreo sono tante e non si fermano certo all’esperienza grafica. Affianco alla modalità PIP, ed al multi display nativo, ci sarà una gestione ancora più intelligente delle risorse energetiche grazie al “background limits”.

Una fra le feature più attese è la. Gli utenti avranno infatti il controllo sulle notifiche di ogni gruppo di applicazioni, ordinate per categorie.

Questa novità implica, da parte degli sviluppatori di app, un’attenzione maggiore. Al momento infatti, molti beta tester hanno rilevato alcune difficoltà di compatibilità con il nuovo sistema di gestione notifiche.

Meno di 9 ore e sapremo tutto sul major update atteso da tutti gli amanti del robottino verde!