Moto 360 Android Wear 2.0
Android Wear 2.0 è il nuovo sistema operativo di Google dedicato agli smartwatch

Google Assistant in queste ore è al centro dell’attenzione in quanto, dopo il recente aggiornamento della piattaforma Android Wear 2.0, avrebbe smesso di funzionare correttamente.

Secondo le dichiarazioni di alcuni utenti, l’assistente vocale di Google non sembra più lavorare al top come in precedenza. Gli utenti lamentano la mancanza del controllo automatico della domotica e la mancanza di alcuni comandi semplici come impostare un timer o inviare un messaggio. Se tramite i comandi vocali si cerca di effettuare una di queste opzioni, si otterrà un messaggio di errore.

A questi problemi va aggiunto anche quello relativo ai promemoria a cui l’azienda di Mountain View non ha trovato una soluzione. Al momento l’unica funzionalità che sembra funzionare correttamente è quella relativa alle ricerche web.

La richiesta di supporto è arrivata inizialmente sul sito dedicato di Google da un utente dotato di Fossil Q Founder 2.0 a cui presto si sono aggiunti molti altri utenti con dispositivi differenti come per esempio Huawei Watch 2.

Leggi anche:  Google Home Mini ufficiale: speaker piccolo e economico

A nulla sono valsi i tentativi di disconnessione e riconnessione con lo smartphone o i vari reset dello smartwatch. L’unica soluzione che sembra funzionare è quella di ripristinare un vecchio aggiornamento in quanto il problema sembra essere proprio collegato all’ultimo update.

Google sembra essersi accorta del problema e, tramite un amministratore della pagina di supporto, ha confermato di essere al lavoro per risolvere al più presto il problema. Allo stato attuale però non sono chiare le tempistiche per il rilascio di un aggiornamento correttivo.