WhatsApp

WhatsApp guarda sempre con più interesse al mondo dei social. L’ultima novità, presente nella prossima beta per il sistema operativo Android, si rifà a quelle che sono le caratteristiche tipiche di piattaforme quali Facebook ed Instagram. Gli utenti che vorranno inviare delle fotografie avranno, infatti, la possibilità di personalizzare i propri scatti.

I nuovi filtri di WhatsApp

La modifica delle foto sarà possibile grazie all’applicazione di particolari filtri che andranno a variare il colore, la tonalità e la luminosità delle immagini. Il procedimento è speculare ad Instagram. Si scatta la foto attraverso la camera. Successivamente, prima di inviarla al destinatario si fa uno “swipe” verso l’alto ed ecco che compariranno i filtri.

Sino a questo momento sono solo cinque gli effetti introdotti da WhatsApp. Questi sono: Pop, B/N, Freddo, Chrome e Film. E’ probabile però che in un futuro, anche breve, molti altri se ne aggiungeranno.

La chat, quindi, dopo circa due mesi pareggia il contro tra la sua versione Android e la sua versione iOS, dove questa funzionalità era presente a partire da inizio estate.

Leggi anche:  WhatsApp: spiare le conversazioni è possibile, ecco alcuni metodi

Chiunque voglia usufruire subito dei nuovi filtri WhatsApp, può scaricare la Beta in attesa poi di vedere tale novità anche sulla versione stabile disponibile sul Play Store di Google.