LG V30, la doppia fotocamera posteriore

LG V30 è il nome del prossimo top di gamma che il produttore coreano presenterà il prossimo 31 agosto a Berlino. Lo smartphone sarà un concentrato di tecnologia, a partire dallo schermo: un pannello P-OLED da 6 pollici di diagonale e 2880 x 1440 pixel di risoluzione perfettamente incastonato nella scocca in metallo. Come per i più moderni top di gamma, lo schermo occuperà quasi tutta la parte frontale senza lasciare spazio ad alcun tasto Home.

Il lettore di impronte digitali, infatti, sarà posizionato sul retro insieme alla doppia fotocamera posteriore. Questa, secondo le informazioni diffuse questa mattina dalla stessa LG, sarà la migliore mai installata su un dispositivo mobile.

LG V30, IL PRIMO CON FOTOCAMERA F/1.6

La doppia fotocamera di LG V30 sfrutterà un’inedita ottica Crystal Clear con un’apertura focale F/1.6 che consentirà di catturare fino al 25% in più di luce durante tutti gli scatti. Per fare un esempio, Galaxy S8 che riteniamo uno dei migliori cameraphone, utilizza un’ottica con apertura F/1.8. Tra gli altri miglioramenti apportati dagli ingegneri della divisione immagine di LG c’è una drastica riduzione delle distorsioni quando si acquisiscono foto grandangolari.

Leggi anche:  LG V30: supera tutti i test di resistenza di JerryRigEverything

LG V30

Un mix supportato da un sistema di messa a fuoco laser e dalla stabilizzazione ottica ed elettronica delle immagini. Juno Cho, presidente di LG Electronics Mobile Communications Company, ha spiegato che si tratta di “un’innovazione sul lato fotografico, conformemente al pedigree della serie V, progettata per offrire agli utenti la migliore esperienza multimediale su uno smartphone”. Nessuna informazione ufficiale sulla fotocamera anteriore che difficilmente sarà inferiore ad 8 MegaPixel.

IL RESTO DELLE CARATTERISTICHE

La scheda tecnica di LG V30 si completa poi con la presenza dello Snapdragon 835 con processore Octa Core, GPU Adreno dedicata, 4 o 6 GB di RAM abbinati a 32, 64 e 128 GB di memoria interna espandibile. Componenti, compreso il particolare sistema audio con speaker e processore dedicato, gestiti da Android 7.X Nougat ed alimentati da una batteria da almeno 3200 mAh con il supporto alla ricarica wireless.