Huawei Mate 10
Huawei Mate 10, render relativo al design

Huawei Mate 10 è il prossimo phablet top di gamma che verrà presentato dal gruppo cinese molto probabilmente ad inizio ottobre 2017 (in ogni caso, il prossimo autunno). Il dispositivo inizia già a far parlare di sé grazie a design e caratteristiche tecniche di vero pregio. Un artista ha ipotizzato la sua estetica ed ha realizzato un video render che ha scaldato il cuore dei fan più sfegatati.

Quasi sicuramente, Huawei Mate 10 sarà uno phablet dalle grandi dimensioni (XXL) e completamente (o quasi) borderless. La tendenza del mercato, infatti, è volta a diminuire le spesse e rigide cornici del passato, arrotondando bordi ed ampliando il piano visivo del display. Le restati caratteristiche tecniche, inoltre, saranno da vero top di gamma, così come il prezzo che non dovrebbe subire aumenti rispetto al prezzo di lancio del modello precedente.

Huawei Mate 10, presunte caratteristiche tecniche

L’artista che ha realizzato il video ha immaginato un display completamente senza bordi XXL, una cover posteriore colorata (verde, rosa, blu, rosso e nero) e dotata di un doppio sensore fotografico Leica, la presenza di una porta USB Type-C 1.0 ed un sensore di impronte digitali posteriore. Le restanti specifiche tecniche congetturabili possono essere riassunte in:

  • Display IPS LCD 2K da 6 pollici;
  • SoC octa-core HiSilicon Kirin 970;
  • GPU Mali-G71 MP8;
  • Doppia camera posteriore da 20+12 MP con autofocus, face detection, auto-HDR e panorama;
  • Camera anteriore da 8 MP;
  • Batteria non removibile da 4500 mAh.
Leggi anche:  Huawei Mate 9 avvistato con Android Oreo 8.0 in attesa di Mate 10

Il prezzo iniziale di commercializzazione, infine, non dovrebbe differire di molto rispetto al passato ed attestarsi, dunque, intorno ai 750/790 euro. Al momento non si hanno ulteriori informazioni. Continua a seguirci per ogni novità a riguardo e per rimanere sempre aggiornato sul mondo Android e tecnologico in generale. Stay tuned!

A seguire il video caricato su YouTube dall’artista-designer.