Asus Zenfone 4 Pro
Asus ZenFone 4 Selfie e ZenFone 4 Selfie Pro sono stati presentati ufficialmente

Asus ZenFone 4 Selfie e ZenFone 4 Selfie Pro sono gli ultimi due smartphone presentati dal colosso taiwanese. I dispositivi rappresentano la versione medio gamma del nuovissimo flagship ZenFone 4 ed hanno una particolare caratteristica: entrambi sono dotati di una doppia camera anteriore. In altre parole, sono i primi smartphone al mondo con due camere installate anteriormente, a tutto vantaggio dello scatto di selfie perfetti.

Due e meglio di uno? Impossibile a dirsi per il momento. Però questo pare proprio essere quel che ha pensato Asus in fase di progettazione dei suoi ultimi due piccoli gioiellini della tecnologia. Dopo il grande successo di Asus ZenFone 3, il gruppo asiatico ci riprova e presenta due dispositivi interessanti dall’ottimo rapporto qualità/prezzo. I dispositivi saranno presenti ad IFA Berlino 2017 ed assumeranno il nome in codice ZD552KL.

Asus ZenFone 4 Selfie, caratteristiche tecniche ufficiali

Asus Zenfone 4 Selfie
Asus Zenfone 4 Selfie, doppia camera anteriore e flash LED

Il dispositivo meno performante dei due presentati sarà dotato, come accennato in precedenza, di un doppio sensore fotografico anteriore coadiuvato da un utilissimo flash LED. In particolare sarà possibile osservare:

  • Display IPS LCD da 5.5 pollici HD 720p;
  • SoC Qualcomm Snapdragon 430;
  • Memoria RAM da 4 GB;
  • Sensore fotografico posteriore da 16 MP;
  • Doppia camera anteriore da 20+8 MP con flash LED;
  • Batteria non removibile da 3000 mAh;
  • Sensore di impronte digitali anteriore;
  • Spessore: 7.85 mm.
Leggi anche:  ZenFone 4, la scommessa di ASUS parte dalla fascia media

Il prezzo di listino, infine, sarà di circa 300 euro.

Asus ZenFone 4 Selfie Pro, caratteristiche tecniche ufficiali

Asus Zenfone 4 Selfie
Asus ZenFone 4 Selfie Pro, sensori posizionati in maniera differente rispetto al fratello minore

Asus ZenFone 4 Selfie Pro, invece, è un vero e proprio middle level (visto e considerato soprattutto il prezzo che sarà di 400 euro). Il dispositivo offrirà un hardware di maggior spessore rispetto al fratello minore. In particolare, sarà possibile osservare:

  • Display IPS LCD da 5.5 pollici Full HD 1080p;
  • SoC Qualcomm Snapdragon 625;
  • Memoria RAM da 4 GB;
  • Sensore fotografico posteriore da 16 MP;
  • Doppia camera anteriore da 24+5 MP con flash LED;
  • Batteria non removibile da 3000 mAh;
  • Sensore di impronte digitali anteriore;
  • Spessore: 7 mm.

I prezzi di entrambi i dispositivi sembrano leggermente fuori mercato, almeno in questa fase iniziale. Per cifre dimezzate, infatti, è possibile acquistare smartphone di rilievo e con caratteristiche e prestazioni pari o superiori (ad esempio, Lenovo Moto G5 Plus, Samsung Galaxy A5 2017, ecc.). Non ci resta che attendere con ansia IFA Berlino 2017 per poterli testare di persona per voi. Stay tuned!