Google Maps
Google Maps

Google mette nuovamente mano a Maps, quella che probabilmente è la sua app più apprezzata. Il colosso di Mountain View prosegue nel cammino di sviluppo della piattaforma, passata ad essere negli anni un vero e proprio servizio di navigazione indispensabile per tutti coloro che devono affrontare un viaggio di lavoro o di piacere.

Nella nuova beta dell’applicazione, Google Maps andrà ad integrare tre nuove funzioni che ora vi elenchiamo.

Le tre nuove funzioni di Google Maps

  1. Picture in Picture. Proprio come altre applicazione di BigG su sistema operativo Android, ben presto anche Maps sarà dotato di tale features. La funzionalità, che sarà disponibile solo a partire dalla relaese della nuova versione del robottino verde, consentirà la navigazione sulla piattaforma mentre si è impegnati in un altra schermata (mail, WhatsApp, chiamate ed altro).
  2. Question And Answer. In italiano “Domanda e risposta”: è questa lo strumento di FAQ che Maps si prepara ad introdurre nel suo sistema. Tale tool può essere di grande importanza per i turisti che devono visitare un monumento o un museo: avranno la facoltà di chiedere a chi già ha visitato prima quel luogo domande inerenti ad apertura/chiusura, momenti di maggior affollamento e curiosità varie.
  3. Nuove statistiche. Con il prossimo aggiornamento Google Maps si doterà di nuove voci per calcolare la durata di un viaggio, la velocità media, il tempo nel traffico ed altro ancora.
Leggi anche:  Samsung Galaxy A3 2016: nuovo update risolve i problemi alla batteria