Zidoo X10 è l’innovativa box TV altamente performante che propone un modo tutto nuovo di vivere la multimedialità fra le pareti della propria casa o presso il proprio ufficio per ritagliarsi qualche momento di svago durante le pause lavorative.
Questa piccola box compatta si adatta ad ogni esigenza di arredo diventando un elemento piacevole sia alla vista che al tatto grazie alla sua scocca realizzata interamente in lega di alluminio CNC, dal design minimal e sobrio per un apparecchio in grado di sorprendere anche chi ha già provato dispositivi simili di altri marchi o anche semplicemente i modelli precedenti proposti da Zidoo negli anni.
Zidoo X10 è stata definita la migliore box tv del 2017 dagli esperti del settore e dagli utenti che l’hanno provata, forte anche del rapporto qualità-prezzo eccellente.

Non chiamatela semplicemente box tv

Le dimensioni compatte (197 x 197 x 65 mm) non devono trarre in inganno: Zidoo X10 non è la classica box tv perché al suo interno monta un HD da 3,5 pollici che la rende simile ad un NAS (Network Attached Storage) che permette uno storage interfacciabile, gestibile e connettibile alla rete ed agli altri dispositivi presenti sulla stessa.
La comodità dell’alloggio per l’hard disk è legata alla semplicità con la quale lo si può collegare, lo sportellino infatti non prevede assemblaggio tramite viti per l’installazione o per accedere al vano; l’operazione di collegamento dell’hard disk è quindi semplice e piuttosto veloce mediante un sistema di bay estraibile sollevando una levetta. Si può scegliere di acquistare uno o più hard disk per realizzare una propria libreria suddivisa per tipologia di file (ad esempio si può dedicare un hard disk più capiente ai film ed uno alla musica). L’hard disk non è compreso nella confezione.
Il display di Zidoo X10 è un VFD Oversize (Vacuum Fluorescent Display di misure superiore) che funge da orologio mentre indica anche una serie di informazioni in maniera chiara: la definizione della connessione WI-FI in basso a destra, la connessione HDMI attivata e la connessione USB oltre al tempo di riproduzione del filmato mentre il device è in uso.
Lateralmente Zidoo X10 è dotata di due porte USB 2.0 ed una porta USB 3.0 alle quali si possono connettere pendrive per la visione di foto/video/film oppure adattatori USB/WI-FI per connettere ulteriori elementi multimediali, come ad esempio una tastiera o un personal computer (in alternativa, i dispositivi esterni possono essere connessi tramite Bluetooth).
Sul retro, oltre al classico tasto di accensione/spegnimento sono presenti: una alloggiamento per inserire una micro SD (non compresa nella dotazione), una potente ventola di raffreddamento degli elementi hardware contenuti, una porta Gigabit Ethernet 10/100/1000 Mbps per connettere Zidoo X10 in rete, una porta HDMI out ed una porta HDMI in, un’uscita audio per connettere jack da 3,5 mm ed una presa audio ottica e l’ingresso per l’alimentazione a parete. Zidoo X10 è ottimizzato per wifi 802.11ac dual-band.
Rispetto ai modelli precedenti, le antenne sono in tinta con l’apparecchio e possono essere sostituite ma non è necessario farlo perché compiono egregiamente il loro lavoro; si tratta di antenne 5DB a/b/g/n che hanno la funzione di amplificare ed ampliare il segnale Wi-FI.
Zidoo X10 ha in dotazione un telecomando ad infrarossi di ultima generazione in grado non solo di controllare la riproduzione e la gestione dei vari file sulla box tv ma può clonare gli altri telecomandi presenti in casa per gestire ulteriori apparecchi.
L’installazione di una tastiera wireless (non compresa, in commercio ne esistono di valide con mouse integrato a partire da 15-20€ sia online che presso le più note catene di elettronica ed informatica) può rendere ancora più semplice l’utilizzo della box tv così come la configurazione dei comandi sul proprio smartphone tramite un’applicazione dedicata (disponibile gratuitamente su Google Playstore) rende l’esperienza d’utilizzo impareggiabile.

Tornando alle porte HDMI, è interessante la funzionalità della porta HDMI In, in entrata appunto, che permette di registrare su dispositivi come hard disk esterni o personal computer o viceversa permette di registrare i contenuti dei dispositivi esterni sulla memoria interna della box tv (si può inserire una micro SD nell’alloggiamento sul retro o sfruttare l’ hard disk interno) o ancora è possibile registrare i contenuti trasmessi in diretta o streaming sia sull’hardware interno che esterno.
Zidoo X10 monta una SoC RTD1295 con CPU ARM Cortex A-53 quad-core dotata di NEON SIMD engine della Realtek, scelta particolare ma che lo rende sempre performante e stabile anche con le applicazioni di gioco che non riusciva a supportare nei suoi modelli precedenti perché perdeva frame.
Fino a pochi anni fa era impensabile paragonare SoC quad-core delle fasce di prezzo più elevate con quelli delle fasce di prezzo inferiori,
La scelta del nuovo hardware risulta quindi vincente perché, guardando ai risultati, Zidoo X10 non perde neppure un frame durante i giochi né con le più note applicazioni di streaming (come Kodi).
Il chip Bluetooth 4.0 integrato supporta la connessione a periferiche dotate dello stesso linguaggio, quali tastiere, mouse, personal computer portatili, cuffie, microfoni e joypad.
La GPU (graphics processing unit) è una ARM T820 MP3 ed ha una eMMC™ integrata da 16GB associata a 2G di RAM DDR3 che garantiscono prestazioni video affidabili.
Il supporto video è incomparabile: oltre ad un output 4K si ha il supporto HDR 10-bit ed alla riproduzione di contenuti H.265 o VP9.
Per ciò che concerne la parte hardware, Zidoo X10 presenta una costruzione interna ben strutturata con un valido e potente dissipatore a garanzia di un raffreddamento efficiente e dei componenti differenti da quelli soliti asiatici dozzinali, infatti vanta la presenza di un chip per il WI-FI della Mediatek (azienda di Taiwan leader nel settore IT per la produzione di semiconduttori fabless e componenti hardware) che permette ottime prestazioni garantendo velocità ed affidabilità, caratteristiche indispensabili per un centro multimediale di ultima generazione.
MediaTek è riuscita a realizzare degli ottimi risultati complessivi consentendo agli utenti di fruire di prestazioni al top di gamma con un prezzo di mercato contenuto, una vera rivoluzione nel settore informatico soprattutto per i prodotti entry level.
La box tv può stare accesa tutto il giorno perché non si surriscalda, riuscendo a mantenere una temperatura non elevata che internamente non supera i 60° C (infatti la parte superiore non supera i 42°c), questo è un aspetto importante per chi ama le serie tv e non vuole limiti di tempo quando inizia una maratona di serie tv o film in streaming.
Unica pecca del dispositivo è l’assenza della possibilità di metterlo in stand-by, può essere acceso o spento, niente vie di mezzo.
A tal proposito è confortante il consumo molto basso, da acceso il dispositivo parte da un consumo di 6 watt e non supera i 7,5 watt durante la riproduzione di video o con i videogiochi (da spento il consumo è di circa 0,4 watt quando è collegato alla presa di corrente).

Nel cuore della tecnologia Zidoo

L’hardware di Zidoo x10 si completa con un software intuitivo che rende la box tv semplice da utilizzare anche dagli utenti meno esperti grazie all’interfaccia grafica studiata per rendere l’esperienza multimediale piacevole.
Il sistema operativo scelto per questa box tv è Android 6.0 che si affianca ad OpenWRT di Linux, aspetto ampiamente gradito dagli utenti più esperti.
Zidoo x10 ha come browser di base Google Chrome, scelta premiata dalla velocità con la quale si aprono le pagine web; Google Chrome sicuramente gira bene su questa box tv e permette di trasformare la propria smart tv in un apparecchio comodo per navigare.
C’è la possibilità di aprire più di una pagina internet per volta e di gestirle tramite telecomando o controllo remoto, questa caratteristica di Zidoo è utile quando si effettuano ricerche e si necessita di tutto il web a portata di mano.
La funzione picture in picture è interessante e troverà il consenso di chi non vorrà perdere la partita della propria squadra del cuore mentre guarda un film con la famiglia, infatti è possibile aprire una piccola finestra da spostare a piacere sul monitor per guardare contemporaneamente due file o programmi per volta.
Sono supportati sia il Blue-ray (IGS+ BDJ) sia i menù POPUP e i sottotitoli DIY (ovvero quelli che la box tv riesce a scaricare autonomamente).
Zidoo x10 può essere utilizzato con ogni formato 3D (incluso MKV MVC 3D); incredibile come una box così compatta sia in grado di soddisfare ogni esigenza multimediale.
L’interfaccia grafica è dotata di un menù home con le varie applicazioni, menù personalizzabile (tramite la gestione dei file presenti o con ulteriori app che possono essere scaricate tramite Google Playstore) e che permette di visualizzare tutti i file installati e le memorie di massa collegate.
La possibilità di personalizzare è al centro della tecnologia software di Zidoo infatti tramite le impostazioni si possono settare a proprio piacimento le singole voci: il display, i suoni compresa la decodifica e il passthrough dei formati HD fino a 7.1 canali, il fan control e tanto altro.
La stabilità della rete e la velocità della connessione raggiunte dal nuovo modello Zodii X10 sono verificabili tramite lo speedtest in dotazione.
Questo device è prestante ed affidabile, ideale per gli amanti dello streaming.

Durante i test sulla versione beta, qualche mese prima dell’uscita sul mercato, uno sviluppatore Zidoo ha dichiarato su un forum dedicato:

“There are a lot of changes in the new version. A new music player (support samba and nfs path,support custom playlist), a new more friendly settings, added more than ten languages, solved some edit issues, solved some stability issues, solved some samba issues (about external player in ZDMC). Perfect support MVC MKVs frame-packed, etc… But we hope to solve the audio drop issue in this version,then release a beta version. We are working hard on it, trust me.”

Ecco la traduzione per chi non conosce l’inglese:
Ci sono molti cambiamenti nella nuova versione: un nuovo lettore musicale (supporta samba e NFS path e le playlist personalizzate), un nuovo settaggio più semplice, sono state aggiunte oltre dieci lingue, risolti i problemi legati alla stabilità, risolti i problemi legati a samba (con un lettore esterno in ZDMC). Supporta perfettamente MVC MKVs… Ma speriamo di risolvere i problemi di perdita d’audio in questa versione, quindi rilasciare una versione beta. Stiamo lavorando duramente su questo, credetemi.

Le promesse in effetti sono state pienamente mantenute, l’audio è affidabile e stabile.
Il lettore musicale rilasciato da Zidoo supporta APE, WAV, DTS, FLAC e altri formati musicali oltre al CUE track e permette di definire una playlist personale.
Zidoo x10 può essere utilizzato per guardare foto e video direttamente sullo schermo del vostro smart tv per momenti di condivisione in famiglia o magari al rientro dalle vacanze.
Scaricando il controllo remoto sul proprio smartphone si possono gestire le funzionalità in modo ancora più semplice seppure il telecomando sia già di suo eccellente.
Fra le funzionalità di Zidoo x10 sono da ricordare: ZIDOO Teather (in grado di acquisire automaticamente le informazioni su musica e film organizzando la libreria e di scaricare le copertine e le presentazioni relative ai file stessi per un’esperienza unica di home teather) e ZIDOO Weather (il centro meteo con accurate previsioni a breve e lungo termine dalla grafica accattivante).
La box tv Zidoo x10 è dotata infine di una guida interattiva con manuale utente e trucchi per sfruttare al meglio la potenzialità del device.

Kodi e Samba le chiavi per leggere qualsiasi formato di file

La release ZDMC si basa su Kodi 16.0 ma è consigliabile installare sempre l’ultima versione rilasciata, attualmente è Kodi 17.3, per ottenere contenuti streaming migliori.
Kodi è il programma open source per la gestione dei media center che ha sostituito la vecchia Xbox Media Center (chiamata comunemente XBMC), è indispensabile installarlo perché è sicuramente il più completo decodificatore di file sia a livello video (supporta i seguenti formati: MPEG-1/2/4, DivX, XviD, HEVC, H.264, RealMedia, QuickTime, HuffYUV, Indeo, MJPEG, RealVideo, RMVB, WMV, Cinepak, Sorenson) che a livello audio (supporta i seguenti formati: MP3, AAC, MIDI, AIFF, WAV/WAVE, AIFF, MP2, AACplus (AAC+), Vorbis, AC3, DTS, ALAC, AMR, FLAC, Monkey’s Audio (APE), RealAudio, SHN, WavPack, MPC/Musepack/Mpeg+, Shorten, Speex, WMA, IT, ScreamTracker (S3M), MOD (Amiga Module), NSF (NES Sound Format), Adlib, YM (Atari ST), ADPCM (Nintendo GameCube) e Compact Disc Digital Audio (CDDA),SPC (SNES), GYM (Genesis), SID (Commodore 64), XM) così come per le immagini (supporta i seguenti formati: Multiple-image Network Graphics (MNG), ICO (icon image file format) , BMP, PNG, TIFF, PCX, Truevision TG, RAW, JPEG, GIF .) il tutto attraverso il sistema libero Samba.
Rispetto ai modelli precedenti Kodi gira correttamente, i video sono fluidi e non si bloccano mai, non c’è alcun perdita di frame anche con videogiochi.
Un aspetto positivo è il continuo rilascio di aggiornamenti.

Primi passi con Zidoo X10

La configurazione guidata del dispositivo è così immediata che basteranno pochi minuti perché sia attivo.
Una volta avviato il setup occorre scegliere il linguaggio per poi avviare la ricerca della rete e stabilire così la connessione.
Già in questa fase è possibile scaricare ed installare delle applicazioni per personalizzare la propria home oppure scorrere le applicazioni già presenti per entrare in confidenza con il device; sarà richiesto di creare una password: ricordate di scriverla per averla sempre a portata di mano quando sarà necessario.
Ricordate di configuare il telecomando ed eventuali tastiere o altre periferiche che desiderate aggiungere e di scaricare l’applicazione per la gestione remota tramite il proprio smartphone.
Per qualsiasi dubbio troverete la guida multimediale divisa per argomento direttamente caricata su Zidoo X10 e pronta per essere utilizzata insieme ai video guida presenti nella sezione tutorial e trucchi.
Periodicamente avviate il clean up per eliminare ciò che non serve ed appesantisce il sistema come la cache e le applicazioni disinstallate.

Conclusioni, pro e contro

C’è chi lo chiama mini computer e in effetti  ha tutte le carte in regola per esserlo.
Per noi è semplicemente il migliore device multimediale per la riproduzione/registrazione di file soprattutto in streaming.
Fra i pro segnaliamo l’esistenza di un forum gestito direttamente da ZIDOO con una sezione dedicata a questo modello di box tv ed una pagina su Facebook tramite la quale si può comunicare direttamente con l’azienda, il contro è che sia il forum che la pagina sono purtroppo sono soltanto in lingua inglese.
Parlando di pro sicuramente i punti di forza sono la stabilità nella riproduzione multimediale e la versatilità nella lettura dei vari formati dei file che permette all’utente di visualizzare/ascoltare tutto in maniera automatica senza doversi impegnare a cercare sul web il decodificatore adatto ogni volta, risparmiando così tempo e soprattutto senza spazientirsi.

Un altro pro è il prezzo, rapportato alle prestazioni elevate da device top gamma (ricordiamo che è stato eletto il migliore box tv del 2017 a pieno titolo ed unanimità dei fruitori) è veramente alla portata di tutti, Zidoo x10 è infatti acquistabile online e presso rivenditori specializzati ad un costo medio di 200-230€ solitamente con i costi di spedizione già inclusi nel prezzo ed una garanzia di 2 anni.
Gli unici contro sono quelli legati alla portabilità: una volta installato, difficilmente sarà spostato in un altro ambiente anche perché inserendo l’hard disk nel suo alloggio il peso aumenta passando dai 1,9 kg di partenza ai circa 2,5 kg.
Conclusioni? Zidoo X10 è il sogno di ogni nerd che si rispetti che finalmente prende forma, un device multimediale semplice da utilizzare e dalle prestazioni affidabili ad un costo contenuto, consigliato anche per le famiglie per assicurarsi momenti insieme in allegria e relax.
Affidatevi a Zidoo X10 e le vostre serate tecnologiche saranno garantite.
E se temete di addormentarvi davanti la televisione? Nessun problema, Zidoo X10 può essere programmato per lo spegnimento automatico con timer.

Video-recensione:

 

Zidoo X10 Box Tv Android

Zidoo X10 Box Tv Android
73.333333333333

Design

9/10

    Hardware e software

    7/10

      Prezzo

      6/10

        Pro

        • Prestazioni
        • Funzionalità

        Contro

        • nessuna