La settimana scorsa, Meizu ha alzato il sipario sui nuovi smartphone di punta dell’azienda cinese, presentando ufficialmente i nuovi Meizu Pro 7 e  Pro 7 Plus.

Potrebbe arrivare a sorpresa una nuova versione del nuovo Meizu Pro 7

Tuttavia, nelle ultime ore si sono fatte sempre più intense, alcune voci, estremamente interessanti, riguardanti  i device appena presentati. In particolare, il Meizu Pro 7 è stato nuovamente individuato sul sito di benchmark, Geekbench. Questa volta, tra le varie carattristiche troviamo un processore Qualcomm Snapdragon 835. Come già detto in precedenza, Meizu ha lanciato il Pro 7 con i nuovi chipset prodotti da MediaTek, vale a dire, l’Helio P30 e l’ Helio P25. Risulta davvero insolita, quindi, la presenza di un ulteriore Meizu Pro 7 con a bordo lo Snapdragon 835, ma siamo certi che non si tratta di un errore.

Ciò significa che l’azienda, molto probabilmente, annuncerà una nuova versione dello smartphone, con a bordo il processore di ultima generazione prodotto da Qualcomm. Ma le novità non finiscono quì, infatti, sempre grazie alle specifiche riportate da Geekbench, il dispositivo dovrebbe essere dotato di ben 6 GB di RAM. Ricordiamo che il Meizu Pro 7 presentato solo alcuni giorni fa è disponibile in due varianti di memoria, ma entrambe con 4 GB di RAM.

Per quanto riguarda il punteggio benchmark, lo smartphone in questione, ha raggiunto,rispettivamente, 1969 punti e 6536 punti nei test single-core e multi-core. Ad oggi, è veramente difficile immaginare se Meizu rilascerà effettivamente un nuovo smartphone con Snapdragon 835 e 6 GB di RAM. Non possiamo, infatti, garantire l’autenticità di questa indiscrezione. Vedremo, dunque, nelle prossime settimane se la casa Asiatica lancerà sul mercato anche questa nuova ed interessantissima variante del suo ultimo top di gamma.

Leggi anche:  Huawei Mate 9 con Android 8.0 Oreo appare su Geekbench!