Xiaomi Mi 6C immagini
Xiaomi Mi 6C si mostra in alcune immagini render molto accurate, una scheda tecnica importante ed un prezzo contenuto faranno di questo smartphone l’ennesimo best buy di Xiaomi!

Xiaomi è ormai senza freni, il quantitativo di dispositivi progettati e messi in vendita dal neo colosso cinese è infatti abnorme. Praticamente ogni due mesi l’azienda sforna qualche nuovo dispositivo dal rapporto qualità prezzo sempre più impressionante. Dopo la scheda tecnica completa già pervenutaci qualche settimana fa, ecco spuntare le prime immagini del nuovo dispositivo medio gamma di Xiaomi, Mi 6C.

Le immagini, assolutamente ufficiose, ritraggono la scocca posteriore ed il display del dispositivo rivelandone un design molto standard ed in linea con i suoi predecessori. Xiaomi Mi 6C sarà, come di consueto, uno smartphone potente ed economico che andrà a collocarsi in una fascia di prezzo da mid-range pur avendo qualcosa in più rispetto alla concorrenza. Una delle novità introdotte da Xiaomi Mi 6C è certamente la CPU, difatti sarà il primo dispositivo a far debuttare il nuovo SoC autoprodotto da Xiaomi, la CPU Surge S2 composta da otto core di cui 4 Cortex A73 da 2,2 GHz di frequenza e 4 Cortex A53 da 1,8 GHz, coadiuvati da una GPU Mali G71. Per quanto riguarda il resto della scheda tecnica, Xiaomi Mi 6C sarà dotato di 4 e 6 GB di RAM di tipo LPDDR4 (a seconda della versione) e di 64 o 128 GB di memoria interna EMMC 2.1 espandibile tramite MicroSD. Il comparto fotografico invece potrà vantare per la fotocamera posteriore una lente Sony IMX386 con stabilizzatore ottico dell’immagine ed una fotocamera anteriore da 5 MP.

Leggi anche:  OUKITEL Mix 2 in un primo video e confronto con Mi MIX 2 di Xiaomi

 

 

 

Dalle immagini qui riportate si evince l’uso del metallo come materiale principale della scocca mentre il display sarà in vetro 2.5D. Xiaomi Mi 6C arriverà sul mercato nelle prossime settimane ad un prezzo che dovrebbe aggirarsi attorno ai 250-300 euro, anche se presumiamo che sarà possibile trovarlo in rete dai soliti negozi specializzati anche a qualche decina di euro in meno, aspettiamo solo una data ufficiale da parte di Xiaomi che, siamo certi, non ci farà aspettare troppo.