Lenovo Moto E4 Plus
Lenovo Moto E4 Plus, la nostra recensione

Lenovo Moto E4 Plus è un interessante smartphone con un display da 5,5 pollici HD ed un processore MediaTek quad-core da 1.3 GHz, presentato e commercializzato nel mese di giugno 2017. Il dispositivo si piazza nella fascia medio-bassa di mercato, sia per prezzo che per prestazioni ed è coadiuvato da un’eccellente ottimizzazione hardware/software.

Lenovo Moto E4 Plus, il nostro unboxing

Lenovo Moto E4 Plus

Il packing del terminale è estremamente semplice e colorato, in linea con le confezioni degli ultimi modelli dell’azienda asiatica. Al suo interno, oltre allo smartphone, sono presenti:

  • Caricatore a muro/USB per la ricarica veloce;
  • Cavetto USB to micro-USB 2.0.

Lenovo Moto E4 Plus

Materiali e design

Lenovo Moto E4 Plus presenta dimensioni in linea all’attuale mercato, grazie all’ormai diffusissimo display da 5,5 pollici (69.4% screen-to-body ratio). Le sue dimensioni specifiche sono di 155 x 77.5 x 9.6 mm ed il suo peso (forse leggermente eccessivo per un agevole utilizzo quotidiano) è pari a 198 grammi.

materiali costruttivi sono di ottima fattura, soprattutto se rapportati alla fascia di prezzo considerata. Il terminale dona nel complesso l’impressione di un’insolita robustezza e resistenza. Nella parte posteriore troviamo una scocca di alluminio grigio chiaro (nel nostro caso, Iron Grey) ed in quella anteriore un resistente vetro antigraffio Corning Gorilla Glass di terza generazione. Il design è, a nostro avviso, poco intrigante (specialmente nella scocca anteriore), per molti versi quasi identico ai restanti dispositivi del gruppo asiatico. Il grip, infine, è risultato poco più che sufficiente, a causa del peso considerevole e soprattutto delle dimensioni non proprio contenute (unite anche ad una leggera scivolosità del back panel).

Hardware

Lenovo Moto E4 Plus

Il comparto hardware sebbene possa risultare limitato riesce a gestire alla perfezione tutti i processi e le attività quotidiane dell’utente, grazie ad una quasi perfetta ottimizzazione e, soprattutto, ad un’interfaccia collaudata e sperimentata (tradizionale UI Android 7.1.1 Nougat Stock). Semplice, veloce ed abbastanza intuitiva. Praticamente assenti i bloatware e le personalizzazioni da parte di Lenovo Motorola, fatta eccezione per le famosissime “Moto Mods” naturalmente presenti. Le restanti specifiche tecniche possono essere riassunte in:

  • Processore quad-core Mediatek MT6737 da 1.3 GHz. Una CPU non proprio top di gamma, ma perfetta per un utilizzo quotidiano non intensivo, in grado di non scaldare troppo e soprattutto non far soffrire la batteria;
  • GPU Mali-T720. Anche in questo caso ci troviamo al cospetto di un processore grafico appena sufficiente, ma ben ottimizzato e prestazionalmente interessante considerata la fascia di mercato;
  • Memoria RAM da 3 GB, ampiamente sufficiente per gestire ogni processo ed attività dell’utente medio/top;
  • Memoria interna da 16/32 GB, espandibile mediante scheda micro-SD fino a 128 GB;
  • Batteria non removibile da 5000 mAh. La scocca posteriore è facilmente apribile, ma la batteria non è estraibile, se non attraverso degli appositi cacciaviti. In ogni caso, la difficoltà di riparabilità è piuttosto bassa. Ottima l’autonomia complessiva, in grado di concludere con tranquillità le due giornate piene con un utilizzo moderato. Presente la ricarica veloce che permette di ricaricare lo smartphone da 0 a 100 in circa 2 ore piene;
  • L’alloggio previsto per l’operatore di rete (single-SIM o dual-SIM, a seconda del modello) è nano-SIM;
  • 4G-LTE Cat. 4 (Velocità di download: 150 Mb/s);
  • Bluetooth v4.2;
  • A-GPS capace di cogliere il segnale in una decina di secondi;
  • Accelerometro, prossimità e giroscopio;
  • Eccellente sensore di impronte digitali anteriore. Uno dei migliori nel suo genere, capace di sbloccare ed anche bloccare istantaneamente il dispositivo;
  • Sensori di luminosità e prossimità ottimi in ogni circostanza.
Leggi anche:  Moto X4 Android One: spedizioni in ritardo a causa di problemi nella produzione

Interfaccia

Il sistema operativo pre-installato è l’ormai ben collaudato Android 7.1.1 Nougat che con ogni buona probabilità riceverà in futuro l’aggiornamento alla prossima versione major del sistema del robottino verde (Android 8.0 O). L’interfaccia grafica è semplice ed intuitiva, del tutto identica (o quasi) alla versione stock di Android, con aggiornamenti di sicurezza a luglio 2017.

Display

Lenovo Moto E4 Plus

Lenovo Moto E4 Plus è dotato di un buon display IPS LCD HD da 5,5 pollici. Il pannello in questione possiede una densità non proprio elevata pari a 267 ppi. I colori rispecchiamo, nella stragrande maggioranza dei casi, la realtà. La luminosità in termini di nits, inoltre, è abbastanza elevata: ben 395 nits. Buona la reattività del sensore di luminosità, che riesce ad interagire bene con l’ambiente circostante.

Fotocamera e multimedia

Per le foto scattate con la camera di questo dispositivo clicca qui.

Il comparto fotografico è perfettamente in linea con la fascia di prezzo. La fotocamera posteriore è dotata di un sensore da 13 MP, con apertura focale f/2.0, autofocus, panorama e flash-led. Buona la qualità complessiva degli scatti di giorno, appena sufficiente in notturna. I video vengono registrati in HD 720p a 30 fps, con una discreta. La fotocamera anteriore, invece, è da 5 MP, con apertura focale f/2.2 e permette la registrazione di filmati sempre in HD a 30 fps. Buoni i selfie scattati con questo sensore.

Conclusioni

Lenovo Moto E4 Plus è senza dubbio uno dei migliori smartphone del suo genere, relativi alla fascia medio bassa di mercato. Il dispositivo si distanzia dalla concorrenza non solo per le buone prestazioni complessive, ideali per un utilizzo quotidiano e non intensivo/lavorativo, ma soprattutto per l’incredibile autonomia complessiva. La batteria da ben 5000 mAh, unita ad un fabbisogno scarsamente energivoro dell’hardware in dotazione, ci consentono di annoverare questo smartphone come il battery phone di questo primo semestre del 2017. Consigliamo caldamente l’acquisto a tutti coloro vogliano spendere poco, avere hardware discreto, prestazioni buone e soprattutto un’autonomia energetica senza precedenti. Infine, intendiamo precisare come questo device si vada a piazzare perfettamente tra Lenovo Moto G5 e Moto G5 Plus, costituendo il miglior acquisto (per rapporto a qualità/prezzo) dei tre.

 

Lenovo Moto E4 Plus

Lenovo Moto E4 Plus
74

Materiali e design

6/10

    Hardware/software

    7/10

      Fotocamera

      6/10

        Batteria

        10/10

          Prezzo

          9/10

            Pro

            • Batteria ed autonomia incredibile
            • Buona qualità costruttiva
            • Prestazioni
            • Prezzo
            • Aggiornamenti costanti

            Contro

            • Design simile ad altri device del gruppo