applicazione whatsappWhatsApp e la – discutibile – abitudine di mandare note vocali per comunicare qualsiasi cosa. Con alcune applicazioni è possibile tradurre in testo i messaggi audio, che spesso non è possibile ascoltare.

Non tutte le app sono però gratuite. “Audio to Text” scende a compromessi con qualche banner pubblicitario ed offre la possibilità di usufruire del servizio gratis.

WhatsApp, come trasformare le note audio in testo

Speechless è sicuramente l’applicazione più famosa dedicata a questa attività; presentata qualche settimana fa come se fosse quasi una nuova funzione di WhatsApp. Purtroppo però, superati alcuni secondi di trasformazione da audio a testo, è necessario acquistare la versione PRO per poter usufruire del servizio.

L’applicazione che abbiamo scoperto non ha di questi limiti e funziona altrettanto bene. Certo, c’è da sorbirsi qualche banner pubblicitario, ma niente di eccessivamente invasivo. Il suo funzionamento è semplicissimo ed identico a quello del suo competitor. Per utilizzare l’applicazione è infatti sufficiente condividere la nota audio che interessa ed attendere che sia trasformata in testo. Il tempo massimo, per il momento, è di un minuto e mezzo.

Leggi anche:  Whatsapp: spiare le conversazioni e il nuovo aggiornamento, ecco le novità

Ricordiamo, tuttavia, che l’utilizzo di app dedicate non è l’unica possibilità per ottenere questo genere di risultato. Esistono ottimi BOT di Telegram in grado di trasformare note audio provenienti da entrambi i sistemi di messaggistica istantanea. La nostra videoguida ne chiarisce in dettaglio il funzionamento.

Audio in Text für WhatsApp
Audio in Text für WhatsApp