Dopo gli ultimi aggiornamenti, novità, a riguardo dell’applicazione di chat instantanea di Facebook, il re dei social, Zuckerberg, sta provando un nuovo aggiornamento in modo tale da rendere la chat sempre più attraente nei confronti delle imprese.

Stiamo parlando della chat Facebook Messenger, che secondo alcuni dati statistici vanta, mensilmente, due miliardi di messaggi scambiati tra utenti e aziende. Inoltre, Messenger vanta 1,2 miliardi di utilizzatori mensili, di conseguenza, sta cercando di diventare un applicazione di comunicazione privilegiata per le aziende che si definiscono “social”.

Pulsante “Compra ora”

Messenger vuole crescere sempre di più, tenendosi in continuo aggiornamento. La prima novità a riguardo, è che ha deciso di favorire lo shopping online. Arriva il pulsante “Compra”, una funzione di pagamento integrato rendendo le chat (bot) con i potenziali clienti sempre più automatizzate, in modo tale, da interloquire nel migliore dei modi.

Come detto, precedentemente, l’applicazione sta cercando di diventare un punto di riferimento per le imprese. Infatti, dalle loro pagine su Facebook, potranno sostituire i vari pulsanti, con altri più dettagliati, come ad esempio, “Compra ora” o le richieste di supporto.

Leggi anche:  Facebook, il social ritorna ai vecchi tempi con l'arrivo degli status temporanei

Per il momento, questa nuova versione è in prova solo negli Stati Uniti, dove tra l’altro sono stati introdotti i pagamenti attraverso la schermata di Messenger.