Dopo la fusione dei due operatori di telefonia mobile (Wind e Tre), e le continue lamentele dei clienti sulla rete, l’azienda Wind Tre in occasione dell’annuncio del roaming su rete Wind, qualche giorno fa, ha confermato la possibilità degli utenti Tre di sfruttare la rete LTE di Wind, per la fine di agosto.

C’è una novità a riguardo. Secondo alcune indiscrezioni, i tempi dovrebbero essere più brevi del previsto. Infatti, in alcune regioni dell’Italia centrale e meridionale (Abruzzo, Lazio, Marche, Molise, Toscana, Umbria, Sicilia e Sardegna) da diversi giorni, i cittadini starebbero usufruendo di un’abilitazione completa del roaming su rete LTE di Wind.

Il regalo che non ti aspetti

E’ un bel regalo che vuole fare Wind Tre ai suoi clienti Tre Italia, anticipando di un mese, l’estensione del roaming anche in LTE su rete Wind, per far passare un’estate indimenticabile.

Se questa notizia fosse confermata, nel giro di una settimana, anche le restanti regioni dovrebbero ricevere lo stesso trattamento. Di conseguenza, la rete sarà delineata nelle varie regioni mancanti, in questo modo approssimato:

  • 31 luglio: Basilicata, Calabria, Campania e Puglia.
  • 2 agosto: Liguria, Lombardia, Piemonte e Valle d’Aosta.
  • 3 agosto: Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige e Veneto.
Leggi anche:  Google Pixel 2 XL: ecco le ultime novità prima della presentazione

Inoltre, vi ricordiamo che le date e le regioni sopraelencate potrebbero subire delle variazioni, visto che sono delle indiscrezioni. In merito, attendiamo con fermezza delle note ufficiali, da parte di Wind Tre.