DJI ha ammesso che alcuni DJI Spark soffrono di un grave problema all’alimentazione che porta gli stessi droni a spegnersi in volo e precipitare creando danni consistenti al quadricottero.

Dopo le diverse lamentele arrivate alla DJI riguardo il suo drone DJI Spark, la società ha dovuto ammettere che il software presente nel drone soffre di alcune problematiche che interrompono l’energia erogata ai rotori e fanno cadere lo stesso. I tecnici già sono a lavoro per risolvere il problema anche se la stessa DJI ha evidenziato come i suoi prodotti vengano testati in volo per migliaia di ore e che solamente una piccola percentuali di DJI Spark hanno questo problema che verrà risolto con un aggiornamento firmware che potrebbe essere rilasciato nel corso dei prossimi giorni.

Il problema potrebbe essere più grave del previsto

Se anche l’aggiornamento del firmware non dovesse risolvere questi problemi la stessa DJI potrebbe decidere di effettuare la sostituzione del prodotto in garanzia. Se anche voi avete avuto questo problema potete segnalarcelo tramite i commenti in basso.

 

Leggi anche:  DJI lancia la modalità privacy sull'app DJI PILOT, finalmente è possibile volare senza trasmettere dati