Samsung ha tutta l’intenzione di restare sulla cresta dell’onda. Il marchio sudcoreano per eccellenza del mondo della telefonia mobile sta per lanciare il suo nuovo dispositivo, Galaxy Note 8. Quest’ultimo uscirà nei vari mercati il prossimo 23 agosto e si caratterizzerà per una lunga serie di sorprese tutte da scoprire. Ecco le cinque novità principali:

1. La batteria prodotta da LG

La prima caratteristica che sicuramente incuriosirà gli utenti riguarderà la batteria. Dopo l’esperienza traumatica della carica interna del Galaxy Note 7, l’obiettivo è quello di rendere il phablet molto più sicuro e garantito. Non si hanno ancora informazioni certe, ma secondo numerose indiscrezioni si parla di una batteria sviluppata e prodotta da LG. Una scelta adottata per ridurre al minimo i rischi ed evitare che il dispositivo possa esplodere da un momento all’altro, garantendo un’elevata durata nel tempo.

2. L’importanza della doppia fotocamera

Il Samsung Galaxy Note 8 sarà il primo device appartenente al brand coreano che sarà contraddistinto da una doppia fotocamera. Si preannunciano performance davvero straordinarie per tutti coloro che non possono fare a meno di realizzare fotografie ad alta risoluzione e in condizioni di luminosità fuori dal comune. Il primo sensore è un grandangolare da ben 13 megapixel, mentre il secondo corrisponde ad un teleobiettivo da 12 megapixel. Da segnalare anche l’introduzione di un avanzato stabilizzatore ottico e del moderno zoom x3, altra novità assoluta per Samsung.

3. Nuove opzioni di colore

Un altro fattore interessante tra le cinque novità di Galaxy Note 8 riguarderà il lato puramente estetico. Le versioni Midnight Black, molto tendente al nero, e Orchid Grey, ossia una tonalità di grigio, saranno affiancate da una terza colorazione davvero molto sorprendente. Si tratta di un Deep Blue che presenterà diverse analogie col blu corallo già messo in mostra in occasione di alcuni modelli precedenti di Samsung. Tra questi, il Galaxy S8 Due e il Galaxy S7 Edge. Per chi vorrà avere un telefonino dalla fisionomia differente rispetto al solito.

Leggi anche:  Galaxy S9 ed S9+: ecco quanto costeranno al lancio i due nuovi top

4. Niente bordi laterali

Altre sorprese attenderanno milioni di appassionati in tutto il mondo per quanto riguarda il design del prodotto. Galaxy Note 8 sarà caratterizzato dalla totale assenza dei bordi laterali, in grado di renderlo ancora più interessante ed originale sotto l’aspetto estetico. A tutto questo bisognerà aggiungere un display dalla conformazione molto ampia e l’opportunità di accentuare i bordi superiore ed inferiore. La superficie attiva sarà pressoché enorme e le dimensioni piuttosto generose.

5. La rinascita della gamma Galaxy Note

C’è poco da nascondersi: Samsung non viene da un 2016 positivo. L’insuccesso del già citato Galaxy Note 7 ha fatto molto rumore a causa di una batteria ben poco performante e piuttosto pericolosa per chi ha avuto a che farci. Galaxy Note 8 deve costituire una vera rinascita per tutta la gamma. La ricetta appare quella giusta e le prerogative positive non mancano, anche se sembra che manchi ancora qualcosina. Non bisogna fare altro che attendere fino al 23 agosto per scoprire tutti i particolari di questo nuovo modello.