Il così vituperato Alexa per Amazon non sarà più una chimera ed inizierà ad essere realtà per numerosi clienti del portale, che da qui in avanti utilizzeranno per gli acquisti l’app ufficiale Android. Dopo aver rilasciato lo strumento di intelligenza artificiale per tutti i possessori di iPhone (negli USA), il colosso dell’ecommerce rende disponibile questa possibilità anche a tutti coloro che utilizzeranno un device del robottino verde.

Alexa sarà disponibile attraverso un aggiornamento via software. Questo, funzionerà come un vero e proprio compagno di bordo quando andremo ad acquistare qualcosa sulla piattaforma: il suo compito sarà in qualche modo quello di sostituire i commessi dei negozi fisici!

Unica pecca attuale per Alexa riguarda la poca disponibilità nell’imparare lingue diverse dall’inglese. Come nell’update iOS, anche questo Android sarà disponibile solo per gli utenti degli Stati Uniti d’America ed anche quando arriverà in Europa, l’Italia – almeno inizialmente – non sarà protagonista.

Il problema principale, allo stato attuale delle cose, è che il software ancora non è stato integrato con altri registri linguistici. Prima di avere una funzione simile sulle nostre app, Amazon dovrà andare a migliorare l’AI con l’integrazione di nuovi codici di comunicazione.

In attesa, sarà interessante valutare il funzionamento sulla piattaforma americana per scoprire se Amazon ha davvero aperto le porte ad una nuova rivoluzione nel mondo degli acquisti online.