Android

Il sito Slashgear ha raggruppato 10 funzionalità Android che sono essenziali ma allo stesso tempo poco conosciute dal pubblico. Scopriamole insieme.

Molti utenti acquistano uno smartphone Android ma non sanno sfruttarlo al meglio

1. Modalità ospite

Attiva questa funzionalità quando un altro membro della famiglia o un amico chiede di utilizzare il vostro telefono. Basterà abbassare il menù a tendina e trovare l’icona di una piccola persona (di solito all’interno di un cerchio blu). Cliccaci sopra e tocca il pulsante “Aggiungi Guest” nella schermata successiva. Una volta entrati, gli altri utenti non avranno alcun accesso ai vostri dati.

 

2. Hotspot Internet

Questa funzionalità è particoalrmente indicata per gli utenti che si trovano molto spesso senza internet sul proprio PC o tablet e non ha a disposizione una rete Wi-fi. Mentre in passato, gli smartphone necessitavano di una serie di operazioni complicate per gestire un hotspot, ora è molto più semplice. La maggior parte dei telefoni Android dispongono del trigger Internet Hotspot, accessibile tramite il menù principale, altrimenti basterà andare in Impostazioni – Rete ed Internet – Hotspot e tethering.

 

3. Il gioco segreto del Android (Flappy)

All’interno delle ultime versioni di Android troviamo una sorta di gioco nascosto differente per ogni versione Android. Per visualizzarlo, basta accedere alle Impostazioni – Sistema – Informazioni sul telefono – Versione Android. Toccando il pulsante “Versione Android” più volte e velocemente, si aprirà un’icona, un’ Marshmallow o la lettera M. Ora è necessario toccare questa lettera un paio di volte e tenere premuto fino a quando non si aprirà il gioco.

4. Il gioco segreto Android (NEKO Collector)

A partire da Android Nougat, troviamo un gioco con protagonisti i gatti, accedendo all’area segreta della versione Android del telefono.Per accedervi, basta andare in Impostazioni – Sistema – Informazioni sul telefono – Versione Android. Toccare la N (o la O) circa 6 volte, poi tenere premuta la lettera per un momento e dovrebbe apparire la testa di gatto.

Android Nougat
Android Nougat, quasi sul 10% dei dispositivi compatibili – giugno 2017

5. Gestore per dispositivi Android

Il Gestore per dispositivi Android non è di certo un segreto, ad ogni modo, non tutti gli utenti sanno che esiste. C’è un servizio simile su iPhone chiamato trova il mio iPhone, ma per Google, si chiama Android Device Manager o “Trova il mio dispositivo”. Per individuare questa funzionalità, vai a Impostazioni – Protezione e posizione e clicca su gestione del dispositivo o su gestore App.

7. Risparmio batteria

E’ veramente semplice, tutti i dispositivi Android con a bordo Android Marshmallow e successivi sono dotati di una funzionalità chiamata “gestione della batteria”. Per accedere a questa funzionalità, basta andare su Impostazioni, batteria ed infine gestione batteria. Assicurati di leggere ciò che permette alla batteria di consumare meno, spunta le caselle che ritieni più opportune e noterai un miglioramento generale nella durata.

8. Cliccare su “Ritorna a” o “Informazioni di emergenza”

Le informazioni di emergenza sono state parte di Android per diverso tempo. Gli utenti possono generalmente trovare questa funzionalità nella sezione Sicurezza e Posizione.

sicurezza Android patterns

9. Funzione Smart Lock

Permette di sbloccare lo smartphone senza l’utilizzo di un PIN o di una sequenza in base ad alcuni criteri di affidabilità, come connessioni Bluetooth, NFC, luoghi attendibili, riconoscimento del viso o voce. Per accedere a questa funzionalità, vai in Impostazioni – Sicurezza e Posizione – Smart Lock. 

10. Eliminazione o disabilitazione delle applicazioni

Per i nuovi utenti Android o per quelli provenienti da iOS, c’è un modo semplice per eliminare le app. Alcune applicazioni possono essere eliminate, altre possono essere disattivate. Per fare ciò, vai a Impostazioni – Applicazioni o Applicazioni e notifiche – Info App. Tramite questa lista di applicazioni, dalla schermata, l’utente può eliminare o disattivare ogni singola applicazione su un determinato smartphone Android.

 

Leggi anche:  Android ora vi dirà se la vostra connessione è veloce o meno