Ulefone Armor rientra fra i rugged phone economici migliori del momento. Dopo diversi test, ci sentiamo di consigliarlo a chi ha necessità di avere un dispositivo più robusto della media. Eccolo nella nostra recensione.

Estetica e Design

L’Ulefone Armor esteticamente è molto simile a tutti gli altri rugged phone, lo troviamo in colorazione nera con back panel arancione o nero diviso in 5 strati, unito alla scocca tramite delle viti. Potrà essere rimosso un solo pannello per inserire la sim e l’espansione di memoria tramite scheda SD. Le cornici hanno delle trame in gomma molto resistenti. Sul lato destro troviamo il tasto SOS, utile per collegare 5 contatti. In caso di emergenza basterà semplicemente premerlo.

Nella parte inferiore del dispositivo troviamo un gancio per attaccare lo smartphone ai pantaloni o altrove. Sul fondo, ingresso micro USB e jack audio da 3.5 mm. E’ indispensabile utilizzare solo gli adattatori presenti in confezione.

Protetto da Gorilla Glass 3, il display è un IPS HD, non molto luminoso, bene in interno, difficile da vedere sotto la luce del sole, gli angoli di visuale sono sotto la media.

Nella parte alta del display troviamo la capsula auricolare e la fotocamera frontale da 5 MP. Nella parte inferiore, troviamo una prima fascia con 3 tasti a schermo non retro illuminati e sotto in plastica rigida sono ripetuti gli stessi tasti di navigazione ma in forma fisica.

Hardware e Software

Lo smartphone è alimentato da un Mediatek 6753, octacore, con massima frequenza ad 1,3 GHZ. Si tratta di un processore di fascia medio bassa, non certo un top di gamma, non troppo potente ma superiore ai processori che troviamo sui classici device entry level.

Il dispositivo è supportato da 3GB di RAM che si fanno sentire, consentendogli di svolgere tutte le operazioni quotidiane senza bloccarsi e senza particolari rallentamenti, a differenza di molti altri prodotti cinesi. La memoria interna è di 32GB espandibile tramite micro SD fino a 128GB.

L’Ulefone è dotato di sistema operativo Android Marshmallow, senza particolari personalizzazioni. L’interfaccia è praticamente stock e anche l’icon pack è scadente. L’interfaccia utente resta molto snella, zero lag e si comporta bene in tutte le fasi.

Un piccolo difetto, riscontrato durante l’utilizzo, è l’iper sensibilità del touch screen, non sappiamo se legata ad un problema software. Il tocco a schermo è stato portato all’estremo, per consentire all’utente di utilizzare lo smartphone anche con mani molto sporche o bagnate, ma resta il fatto che ogni tanto diventa più sensibile del normale ed è necessario regolare il tocco. Si rischia che mentre stiamo scorrendo una pagina social o internet, con una minima pressione arriviamo a caricare decine e decine di contenuti, senza riuscirli a visualizzare.

La batteria è una 3500 mAh, riuscendo ad accompagnare lo smartphone per tutta la giornata. Il cellulare gode di una buona autonomia complice anche il display molto piccolo e con risoluzione inferiore al Full Hd. Con 5 ore di utilizzo si riesce a coprire l’intero giorno senza alcun problema, ma se si dovesse aver bisogno di maggiori prestazioni, troveremo tutti i risparmi energetici caratteristici di Android Marshmallow.

Lato giocabilità, è un device, che complice lo schermo molto piccolo, non offre grandi possibilità. I tempi di avvio dei giochi sono molto alti, ma poi sarà possibile godere dei contenuti senza troppe difficoltà. Di certo, se pensate di acquistare questo smartphone per il gaming, assolutamente dovrete rivolgervi altrove.

Leggi anche:  Ulefone Mix: arriva l'unboxing esclusivo su Youtube

L’audio proviene da un singolo speaker, posto sconsideratamente sulla parte posteriore del dispositivo, sicuramente dettato da necessità di costruzione del cellulare, tutto sommato pur avendo una cassa mono ed impermeabile la qualità è discreta. Una curiosità, se lo immergete in acqua, una volta tirato fuori, per la mezz’ora successiva avrete una piacevolissima sorpresa, non riuscirete a sentire assolutamente nulla.

Fotocamera e Multimedia

La fotocamera principale, posta sul retro, è una 13MP con flash LED. Le foto con buone condizioni di luce risultano accettabili, non ci sono particolari criticità, di certo non si tratta di un CameraPhone.

Man mano che calerà la luce, le prestazioni saranno decisamente più deludenti. I video possono essere girati in massima risoluzione HD a 720p e qui troviamo la conferma che il device non è votato a questo tipo di utilizzo. Manca la stabilizzazione ottica, quindi possiamo dire che sotto questo punto di vista, lo smartphone può essere utilizzato solo per le necessità più estreme, nel caso in cui non si sia in possesso di altri terminali più adatti.

Connettività e sensori

Massima connettività LTE, presente la banda 20, la ricezione è leggermente sotto la media. Lo smartphone va in difficoltà quando ci troviamo in punti con basso campo e non riesce a mantenere stabile la connessione 4G. Per il resto, nessun problema in chiamata, riusciremo a sentire l’interlocutore e lo stesso non avrà alcuna difficoltà ad ascoltarci.

E’ chiaramente presente il Wi-Fi, connettività bluetooth 4.0 e troviamo anche l’NFC, non sempre presente su dispositivi di questa fascia, GPS con A-GPS Glonass. La navigazione web tramite il browser già pre-installato non presenta alcun particolare problema. La tastiera è la classica stock di Google.

Lato sensori è dotato di tutto il necessario presente sul mercato: luminosità, accelerometro, giroscopio e bussola. Il regolatore di luminosità automatico riesce a regolare la luce del display abbastanza bene ed in tempi piuttosto brevi. Nessun problema anche con l’accelerometro ed il giroscopio.

Conclusioni

Si tratta di un dispositivo con cui bisogna scendere a compromessi per ricevere il massimo, il primo è il display, in seconda battuta il reparto fotografico di basso livello. Dalla sua ha un rapporto qualità-prezzo ottimale, avrete un dispositivo molto più resistente degli altri (potrete vedere gli stress test nella nostra recensione video). Lo consigliamo a tutti coloro che non pretendono prestazioni elevate dal proprio smartphone, ma che comunque sia in grado di garantire affidabilità e durata e a tutte quelle persone che per lavoro hanno bisogno di un cellulare estremamente resistente.

Lo potete acquistare sul sito di Geekmall a soli 159 euro tramite questo link. Inoltre, con il codice “TECNOANDROID5” le spese di spedizione saranno solo di 1€. Ci teniamo a specificare che, acquistando da questo store, è possibile usufruire di garanzia 24 mesi. Direttamente in Italia. Per maggiori informazioni, è possibile collegarsi a questo indirizzo.

Ulefone Armor

Ulefone Armor
71

Materiali e Design

7/10

    Hardware

    7/10

      Fotocamera

      7/10

        Fluidità

        7/10

          Autonomia e prezzo

          8/10

            Pro

            • Resistente ad urti ed acqua
            • ottimo rapporto qualità/prezzo

            Contro

            • display poco luminoso