Samsung Galaxy S8 Mini
Samsung Galaxy S8 Mini

Il Galaxy Note 8 potrebbe non essere l’ultima sorpresa dell’anno riservata a tutti gli appassionati di Samsung. Si continuano a moltiplicare, infatti, le voci riguardo una presentazione oramai vicina del modello “ridotto” di Galaxy S8. Seguendo la tradizione degli anni passati, anche questa volta Samsung starebbe lavorando alla creazione di un device simile al proprio flagship, ma inferiore nelle dimensioni ed anche nelle funzionalità.

La prova di tale indiscrezione ci è stata data nelle scorse ore da Geekbench, nota piattaforma di benchmark, che ha registrato la sigla di un nuovo dispositivo dell’azienda asiatica: SM-G9600. Questa sigla, altro non dovrebbe essere, se non la versione Mini del nuovo Galaxy S8.

Rispetto alla produzione di tale device ci sono ancora numerosi dubbi da chiarire. In prima analisi, non ci è noto se Samsung deciderà di chiamare il nuovo smartphone Galaxy S8 Mini (come nella tradizione) o Lite. Inoltre, conosciamo ben poco anche delle possibili caratteristiche: sicura la presenza di Nougat ed anche l’integrazione con Bixby, non ci è dato comprendere le dimensioni del cellulare ed ignoriamo anche alcune delle sue componenti principali (fotocamera e qualità del display). Sicuro sembra essere, invece, il processore Snapdragon 840.

Leggi anche:  Apple supererà Samsung al vertice del mercato smartphone?

Ulteriore notizia più che positiva per i cultori di Samsung è l’intenzione dell’azienda di rilasciare anche uno smartphone “Mini” del super top di gamma Galaxy S8 Plus.

Per entrambi le versioni ridotte dei flagship i tempi di uscita potrebbero essere relativamente lunghi ed estendersi sino al prossimo autunno.