Mentre moltissimi utenti sono ancora concentrati sul Galaxy S8 e S8 Plus, Samsung sta già lavorando al nuovissimo Galaxy S9. Oggi è apparso sul noto sito di benchmark Geekbench uno smartphone Samsung, con codice identificativo SM-G9650.

Galaxy S9 con Snapdragon 845

Ciò che ha colpito particolarmente è la voce Motherboard. Infatti qui troviamo la sigla sdm845. Secondo le ultime voci questa sarebbe la sigla che indica lo Snapdragon 845, il processore di Qualcomm ancora in fase di progettazione. Seguendo questa scheda tecnica, il processore avrebbe un’architettura Quad-Core, con un clock di 1.78 GHz. Tuttavia, sembra che questo processore sia costruito con un processo di addirittura 7nm.

A dare supporto al processore di cui abbiamo appena parlato, dovrebbero esserci 4 GB di RAM. Dovendo essere il nuovo top di gamma, sembra strano che la capacità della RAM sia così poco elevata, e questo ci fa pensare che potrebbe essere venduto in diverse varianti con diverse configurazioni di memoria, ma questa è solo una supposizione.

Leggi anche:  Samsung: acquisita una nuova startup per rendere Bixby più intelligente

Il sistema operativo a bordo del dispositivo dovrebbe essere Android Nougat 7.1.2, che sicuramente si aggiornerà ad Android O 8.0.

Non conosciamo le prestazioni di questo device, ma possiamo vedere che il punteggio del Render Script sia di 7371, il che è abbastanza deludente. Per darvi un’idea, il punteggio ottenuto dal Galaxy S8 era di circa 9000 punti. Non ci sembra vero che il nuovo top di gamma sia peggiorato invece che migliorato.

Vi ricordiamo che non possiamo affidarci a ciò che viene detto da un singolo sito di benchmark. Quindi bisogna prendere queste informazioni con i guanti, e sarà necessario aspettare che appaia su qualche altro sito di questo genere per poter avere conferme o smentite.