WiFi°Italia

Abbiamo sempre detto come sotto il punto di vista delle telecomunicazioni il nostro paese, rispetto ad altri stati dell’Occidente, sia profondamente arretrato. Da oggi, forse, un po’ di strada sarà recuperata grazie alla partenza ufficiale di un nuovo servizio annunciato da tempo: il progetto WiFi°Italia. 

Programmato dal Governo attraverso il Ministero dei Beni Culturali, dopo mesi di prove la piattaforma è pronta a fare il suo esordio sul territorio. Come previsto, attraverso questo servizio, milioni di utenti saranno in grado di accedere ad una rete internet comune, libera e veloce nelle più grandi piazze della nostra nazione, nei luoghi di maggior interesse artistico e nei luoghi di aggregazione come aeroporti e stazioni ferroviarie.

WiFi°Italia si rivolge ai visitatori, ai turisti, ma anche come ovvio ai cittadini comuni che necessitano di una rete internet gratuita. 

Per usufruire della connessione sarà necessario scaricare l’apposita app (Wifi.italia.it) che troverete già da ora sul Play Store Android (se volete, potrete essere reindirizzati cliccando sul banner qui in basso).

Leggi anche:  Wind, ecco come ottenere un bonus di un GB per la navigazione internet

In una prima fase, il servizio sarà pienamente efficiente solo in alcune città. Oggi, all’alba della sua vita, solo cinque capoluoghi potranno essere coperti da WiFi°Italia: Milano, Roma, Firenze, Prato e Trento. A queste aree urbane vanno aggiunti gli accordi già presi da due regioni: la Toscana e l’Emilia Romagna.

I funzionari del Governo sono sicuri che il progetto sarà ben presto una realtà in tutto il paese e che altre città saranno annunciate già dalle prossime settimane.

wifi.italia.it
wifi.italia.it
Price: Free