Come confermato dall’ Azienda stessa, Samsung Galaxy Note 8 non sarà solo il nuovo modello di punta della serie Note, ma sarà anche lo smartphone che avrà il compito di riconquistare la totale fiducia degli utenti tramite una maggiore sicurezza e varie innovazioni.

In attesa della data ufficiale sull’uscita del Samsung Galaxy Note 8, ci sono comunque alcune informazioni che abbiamo trapelato, di cui vale la pena parlare e che ci aiutano a comprendere i suoi render per avere anche un’idea migliore del suo design.

Rendering Samsung Galaxy Note 8

 

    

Come sempre le prime cover provengono da case-maker che ricevono in anticipo le dimensioni e il layout del pulsante, in modo che possano iniziare a lavorare sugli accessori per il dispositivo che verrà imminente.

Guardando le prime immagini di questo smartphone, mostra un design pressoché uguale al cugino Galaxy S8, con il vetro arrotondato e senza le smussature.

Il Samsung Galaxy Note 8 verrà dotato di un display di 6.3 pollici di diagonale, solo 0,1 pollici in piu’ rispetto al Galaxy S8+, e come il Galaxy S8 e il Galaxy S8+ avrà un rapporto di aspetto di 18.5:9.

Le immagini rivelano un display Infinity e invece del pulsante home fisico, lo smartphone sudcoreano avrà uno schermo sensibile alla pressione, il quale comporterà che una pressione differente sullo schermo attiverà opzioni o menu diversi. Ci sono tre pulsanti sul lato sinistro del telefono, uno dei quali è dedicato a Bixby, assistente digitale di Samsung.

Guardando sotto, un jack da 3,5 mm è a bordo, insieme a una cuffia USB-C, altoparlante e la nuova S-Pen collocata in basso a destra.

La parte posteriore è dove diventa più interessante. La configurazione della doppia fotocamera (una lente grandangolare da 12MP e un’altra lente da 13MP) sarà orizzontale e sarà accompagnata da un flash LED e da uno scanner di impronte digitali.