Chromecast Ultra Render
Nonostante si chiami Chromecast Ultra, scompare il logo legato a Chrome e appare la “G” di Google sulla scocca

Chromecast Ultra è un potente strumento per rendere smart anche dispositivi TV tecnologicamente arretrati e monitor e per migliorare le funzionalità di Smart TV in grado di supportare risoluzioni fino al 4K. Proprio per questo motivo, Google ha rilasciato un nuovo aggiornamento per il proprio dispositivo.

Va considerato che la risoluzione video è uno degli aspetti che permette di godere di una qualità visiva maggiore. Per questo motivo, Mountain View ha deciso di lavorare anche in questa direzione ampliando il supporto al 4K. Infatti il nuovo firmware caratterizzato dal numero di versione 90308, introduce una funzionalità esclusiva per il 4K.

Si tratta della “video smoothness” ossia la funzione di migliorare la qualità visiva andando a modificare la resa dell’immagine e la relativa nitidezza. La nuova funzionalità, dopo l’update, sarà attiva di default e permetterà di migliorare automaticamente la resa abbassando la risoluzione ma aumentando il numero di frame per secondo.

Se per esempio la Chromecast Ultra rileva una sorgente video in 4K a 60 fps che non riesce a riprodurre in maniera adeguata, automaticamente la risoluzione verrà abbassata a 1080p a 60 fps per rendere il contenuto fruibile nelle migliori condizioni.

Leggi anche:  Google Pixel 2 XL: gli utenti lamentano problemi continui al Bluetooth

Per chi volesse, è possibile modificare la voce all’interno dell’app Google Home app. Il firmware è attualmente in fase di rilascio e raggiungerà la totalità dei dispositivi nel corso delle prossime ore.