Xiaomi Mi MIX 2 Geekbench
Xiaomi Mi MIX 2 avvistato su Geekbench, Snapdragon 835 e 6 GB di RAM per lo smartphone full display di Xiaomi!

Sono passati solo 20 giorni dall’annuncio della stessa Xiaomi, avvenuto tramite il noto social network cinese, Weibo, in cui Xiaomi Mi Mix 2 veniva dato in uscita entro la fine dell’anno. Non ce lo aspettavamo così presto ma, a solo tre settimane dal ‘tweet’, arriva la prima conferma ufficiale dell’imminenza dell’uscita.

Il noto sito Geekbench, infatti, ha pubblicato oggi la scheda tecnica dell’atteso Xiaomi Mi Mix 2 con tutte le sue specifiche e lo score ottenuto nel benchmark. Considerando che il primo Mi Mix uscì lo scorso ottobre, è lecito aspettarsi le stesse tempistiche per questo nuovo device? Considerando che Geekbench, ne siamo sicuri, ne è venuta davvero già in possesso, è più che lecito sperare e, anzi, potremmo persino pensare ad un’uscita leggermente anticipata rispetto alle aspettative.

In ogni caso, passando al lato squisitamente tecnico, Xiaomi Mi Mix 2 si rivela, come previsto, uno smartphone di livello assoluto. Se le specifiche riportate da Geekbench dovessero essere confermate, ci ritroveremmo davanti ad un phablet che, pur non essendo al livello di, ad esempio, Samsung Galaxy Note 8, potrebbe costituirne un’alternativa più che valida, specie considerandone il prezzo di vendita.

Leggi anche:  Xiaomi Mi Notebook Pro in offerta a 755.85 euro: Core i5, 8GB di RAM + 256GB SSD

Il precedente Mi Mix arrivò sul mercato con un generosissimo schermo da 6,4″ assolutamente bezel-less (e pertanto molto fragile) che fece scuola. Il nuovo Mi Mix 2, per quanto ne sappiamo adesso, dovrebbe conservarne le dimensioni generose conservando una body-to-screen ratio estremamente elevata, circa il 93%. Non conosciamo altri dettagli sul pannello ma possiamo assicurare quantomeno la presenza di un SoC Qualcomm Snapdragon 835 octa-core, un deciso passo in avanti rispetto al precedente Snapdragon 821, e ben 6 GB di RAM.

Dal lato software, pare che Xiaomi Mi Mix 2 verrà messo in vendita con a bordo la nuova versione della MIUI, la 9, aggiornata ad Android 7.1.1 Nougat, non sappiamo se il tanto acclamato scanner di impronte digitali invece sarà integrato nel display come alcuni ritengono ma siamo sicuri che, come al solito, Xiaomi avrà fatto un buon lavoro.