Le note vocali hanno rappresentato – e sono attualmente – per WhatsApp un ottimo strumento a mezza strada tra la telefonata e lo scrivere lunghissimi messaggi in chat. Spesso, però di questo strumento si abusa ed il suo utilizzo da comodo diviene noioso, specialmente per chi è costretto ad ascoltare la voce di un proprio amico per oltre due, tre minuti.

Chi fosse realmente stanco di posar l’orecchio sull’altoparlante del proprio smartphone per ascoltare lunghissimi messaggi audio oggi può essere ben felice. Su Google Play è disponibile da poco un’app che consente di trasformare le note vocali (sia in arrivo sia in partenza) in un vero e proprio testo da leggere. La piattaforma si chiama “Voice to Text (for Whatsapp)”, è ovviamente gratuita e secondo quanto scritto dalle recensioni degli utenti è anche molto utile.

Il suo funzionamento è semplice. Un sistema interno basato sull’intelligenza artificiale ascolta l’audio che ci è stato inviato su WhatsApp e, con un meccanismo simile a quello presente su tanti traduttori online, è in grado di disporre in testo le parole che sono state dette a voce o che ci sono state inviate da un amico.

Leggi anche:  WhatsApp e il ban dell'account: i motivi e come risolverlo

Attualmente l’applicazione è una prerogativa assoluta degli utenti Android e non è ancora disponibile per il sistema iOS.

Voice to Text (for Whatsapp)
Voice to Text (for Whatsapp)
Developer: Wordor
Price: Free