Google Pixel
Google Pixel

Google Pixel si è fatto riconoscere nel tempo come un buon device dai problemi un po’ troppo frequenti. Il device di BigG, dopo averne passate di cotte e di crude nel corso dei suoi primi mesi di vita, ora è di nuovo sotto tutti i riflettori a causa delle polemiche – anche urlate – dei suoi utilizzatori in rete. Il danno questa volta sarebbe di lieve entità, non per questo però meno fastidioso.

Secondo gli utenti il Google Pixel sarebbe attualmente impossibilitato ad effettuare il download della patch di sicurezza relativa al mese di Luglio. Ricordiamo, infatti, come ogni mese l’azienda di Mountain View rilasci piccoli update di non grande importanza, fondamentali però per far fronteggiare al device i pericoli della navigazione online.

Una volta effettuato il download dell’aggiornamento, i clienti di Google Pixel noteranno che non sarà possibile completare l’update a causa di “problemi di installazione” non meglio identificati. L’episodio riguarda, cosa molto insolita, solo i possessori di Pixel normali, mentre chi utilizza un Pixel XL non sta trovando ostacoli per l’installazione della patch di sicurezza.

Leggi anche:  WhatsApp, con il nuovo aggiornamento risolto un problema di iOS 11

Google, presa di mira ancora una volta dai suoi stessi clienti, starebbe verificando la situazione e si impegnerà a risolvere l’inconveniente nel più breve tempo possibile.