galaxy note 8
Samsung Galaxy Note 8

Uno degli elementi rilevanti del prossimo Galaxy Note 8 sarà la doppia fotocamera. Samsung ha pensato a questa tipologia di tecnologia per battere la concorrenza e per creare al tempo stesso un device in grado di dar vita a fotografie stilisticamente perfette, di ordine quasi professionale come quelle effettuate da una reflex. Anche per questo motivo, settimana scorsa la compagnia ha presentato il brand “ISOCELL”, sezione che raccoglierà tutti i sensori fotografici prodotti dalla casa.

In una lettera inviata ai prossimi investitori, Samsung ci ha fatto scoprire alcune delle caratteristiche che avrà la prossima Dual Camera. Nel documento PDF emergono due grandi novità: lo Zoom Depth Sensing ed il Low Light Shooting.

L’effetto Depth Sensing significa che le due fotocamere saranno in grado di percepire la profondità e quindi è molto probabile che il prossimo Galaxy Note 8 sarà in grado di produrre immagini con il cosiddetto “sfondo sfumato”. Tutto ciò, implica anche la presenza di scatti in primo piano dalla qualità sopraffina.

Leggi anche:  Samsung Galaxy S7 Edge al prezzo più basso di sempre

Il Low Light Shooting, come indicato stesso dalle parole, consentirà a tutti gli utenti di creare foto perfette anche in condizioni di luci precarie, giocando ovviamente sulla complementarità dei due obiettivi presenti.

La fotocamera del Samsung Note 8 si appresta ad essere davvero un elemento di altissima tecnologia. Varrà la pena quindi aspettare ancora qualche settimana per vederla realizzata a pieno.