Ieri nella meravigliosa Casina Valadier, nel cuore della città eterna, si è svolto l’evento ufficiale della General Mobile dove è stato ufficializzato l’arrivo in Italia del GM5 Plus e GM6 con Android One. Con l’arrivo di questi nuovi smartphone si potrà provare l’esperienza di Android come se si avesse tra le mani un Nexus o un Google Pixel. I due device si posizionano nella fascia medio/bassa e hanno un prezzo davvero interessante.

Nello sviluppo di questi due smartphone, l’azienda, ha seguito le rigide regole di Google per portare l’esperienza di Android One all’utente finale, che potrà beneficiare degli aggiornamenti del colosso tecnologico e addirittura ricevere gli aggiornamenti di Android prima che vengano rilasciate per i Google Pixel.

General Mobile, è nata nel 2005 negli Stati Uniti ed è presente in ben 30 Paesi. Grazie alle partnership di livello strette con aziende come Foxconn, Google, Qualcomm, Panasonic, Sony e Corning è stata in grado di creare due device davvero interessanti e, come ci ha confermato un addetto ai lavori, entro fine 2017 potrebbero arrivare due nuovi smartphone con caratteristiche ancora più interessanti.

General Mobile GM5 PLUS è stato già presentato al MWC 2017 e può contare su un display da 5,5″ pollici con risoluzione FullHD, una CPU Qualcomm Snapdragon 617, ben 3 GB di memoria RAM e 32 GB di memoria interna. Interessante la fotocamera posteriore da 13 MP con flash LED e anche l’anteriore sempre da 13 MP con flash LED. Le dimensioni sono di 152 x 76.5 x 7.9 mm per un peso complessivo di 174 g. L’autonomia è garantita da una batteria da 3100 mAh.General Mobile GM6 misura 144 x 71.3 x 8.6 mm per un peso di soli 150 grammi. Interessante il display da 5″ HD e vetro curvo 2.5D. Il comparto hardware può contare su una CPU quad-core MediaTek MT6737T, 2/3 GB di memoria RAM e 16/32 GB di memoria interna. La fotocamera posteriore da 13 MP con flash LED permette di scattare foto perfette e la 8 MP anteriore con flash LED è l’ideale per i selfie. L’autonomia è garantita da una batteria da 3000 mAh.

Il GM5 Plus, anche se il nome potrebbe identificarlo come il modello antecedente al GM6, può contare su caratteristiche superiori come il display da 5.5 pollici, la batteria da 3100 mAh e il processore Qualcomm Snapdragon 617. Entrambe gli smartphone possono contare sul supporto dual sim con espandibilità tramite micro-sd. Sul GM6 inoltre è presente il lettore di impronte digitali che però manca sul GM5 Plus.

Il sistema operativo è Android One e all’interno non sono presenti personalizzazioni. Logicamente il sistema si aggiornerà costantemente e proprio Google sarà responsabile di rilasciare gli aggiornamenti. GM6 potrebbe essere proprio uno dei primi device a ricevere Android O. Negli smartphone è presente un particolare file manager in grado di interfacciarsi con tutti i servizi cloud e addirittura tramite FTP. Presente preinstallato Google Foto, che permette di salvare tutte le foto del proprio smartphone con massima risoluzione senza limiti di spazio.

I prezzi sono di 159 euro per il GM6 mentre 249 euro per il GM5 e saranno venduti sul sito ufficiale www.generalmobile.it per poi utilizzare catene di vendita come Mediaworld.