Android-One-Sharp
Il programma Android One presentato dal CEO Google

Continua la strategia di Google legata ad Android One. Il programma mirato a migliorare la fascia bassa del mercato smartphone si arricchirà presto di nuovi dispositivi. Stando a quanto emerso oggi, l’azienda giapponese Sharp sembra essere a lavoro in tal senso. Scopriamo insieme tutti i dettagli a riguardo.

Lo smartphone si chiamerà Sharp X1. Sarà caratterizzato da un display da 5.3 pollici FullHD, SoC Qualcomm Snapdragon 435 e 3GB di RAM. Memoria interna da 32 GB espandibile, sensore di impronte digitali, resistenza ad acqua e polvere. Il tutto sarà alimentato da una batteria da 3900 mAh, senza dimenticare il comparto fotografico affidato ad una fotocamera posteriore da 16 MP e una anteriore da 8 MP.

Ovviamente, il sistema operativo sarà Android 7.1 Nougat, in versione praticamente stock. In tal senso, si tratta di una peculiarità propria di tutti gli smartphone appartenenti al programma Android One. Del resto, la logica è quella di snellire il dispositivo al fine di farlo diventare performante, pur considerando il segmento di appartenenza.

Da un punto di vista prettamente estetico, questo Sharp X1 si presenta con un design abbastanza anonimo. Nessun spunto particolare, anche se non manca un largo utilizzo di vetro e metallo per la scocca. Arrivo sul mercato previsto per le prossime settimane.