Home Android Android Things Console, arriva la piattaforma IoT di Google

Android Things Console, arriva la piattaforma IoT di Google

Android Things Console è la piattaforma dedicata agli sviluppatori per gestire i device Internet of Things basati sulla piattaforma Android.

Android Things Console
Google presenta la nuova piattaforma Android Things Console

Google in queste ore ha lanciato la versione preview di Android Things Console.  Questa console permette agli sviluppatori di regolare e gestire i vari software sui device Internet of Things basati sulla piattaforma Android.

Sarà possibile creare factory images e aggiornare il sistema operativo oltre che realizzare i formati APK. Google inoltre ricorda che i dispositivi in questione dovranno eseguire una immagine di sistema scaricata tramite Android Things Console al fine di poter essere aggiornate con gli update futuri, tra cui anche la nuova Developer Preview 5.

L’aggiornamento è in fase di rilascio tramite aggiornamento OTA, in questo modo gli sviluppatori potranno dedicarsi al proprio lavoro e non all’integrazione delle nuove funzionalità sulla piattaforma.

Grazie alla nuova Android Things Console, gli sviluppatori potranno definire un prodotto, selezionare il nome e il tipo di System-on-Module (SoM) sul quale il dispositivo è basato. Per garantire la sicurezza, sarà possibile integrare Google Play Services durante la fase di costruzione del device IoT. Sarà possibile definire la dimensione dello spazio riservato all’OEM e decidere la dimensione di tutti gli APK futuri.

Google ricorda che Android Things Console è attualmente in fase preview. Il lavoro per rendere il prodotto stabile è ancora lungo e con il tempo arriveranno nuove feature e nuove opzioni. Il consiglio è quello per gli sviluppatori di provare a fondo la piattaforma e segnalare tutto ciò che potrebbe essere migliorato ed implementato in futuro.

Send this to a friend