Samsung Galaxy A3 2016 Android Nougat 7.0

Android O da qualche settimana è realtà. La presentazione del nuovo sistema del robottino verde, avvenuta durante la convention Google I/O, ha aperto la strada di avvicinamento che ci porterà alla release ufficiale dell’OS. Come nelle versioni precedenti, anche questa veste di Android sarà pubblicata in una prima fase per i dispositivi originari di BigG. Solo successivamente sarà estesa per gli altri brand, a partire da Samsung (più importante cliente del sistema operativo).

Proprio in queste ore numerosi appassionati – nonché possessori – di smartphone Samsung si stanno chiedendo quali saranno i device provvisti del nuovo Android O. Numerose indiscrezioni stanno dando per certa una lista in cui figurano ovviamente i dispositivi di più recente uscita (sia top di gamma che mid level). Tra questi troviamo con sicurezza quasi totale il Galaxy S8, il prossimo Galaxy Note 8, il Note FE (aka vecchio Note 7), i Galaxy S7 e tutti i cellulari della serie J ed A versione 2017.

Ancora non certi ma papabili di aggiornamento ad Android O potrebbero essere il Galaxy A8 (2016) Galaxy J7 (2016) Galaxy J5 (2016) Galaxy J3 (2017). Del tutto fuori ogni piano di update i Samsung Galaxy S6, i Note 5 e tutti gli smartphone della serie J antecedenti al 2016.

Leggi anche:  Samsung Galaxy S8 Plus ad un prezzo imperdibile su Amazon Italia

Per quanto concerne i tempi di una prima release anche qui le fonti sono abbastanza sicure. Il via libera ufficiale da parte di Google dovrebbe arrivare già a partire dal prossimo autunno.