Nokia 6
Il tanto atteso Nokia 6 sta per arrivare anche da noi

Nokia 6 è stato lanciato da qualche tempo nel mercato cinese e a breve approderà anche in altri mercati tra cui quello Americano e quello Italiano. Il nuovo smartphone targato HMD Global nella versione internazionale tuttavia potrebbe rivelare alcune sorprese.

Infatti, secondo le fonti, HMD Global avrebbe fatto arrivare alla FCC, l’agenzia americana che certifica tutti i dispositivi elettronici in commercio sul suolo Statunitense, una lettera in cui si sottolineano alcune modifiche hardware a Nokia 6.

Questa lettera lascia intendere che non vedremo la classica variante da 3GB di memoria RAM, ma addirittura una versione da 4 GB di RAM e 64 GB di storage interno. Si tratta di una modifica che molto probabilmente coinvolgerà anche la versione europea del device e quindi quello che verrà commercializzato in Italia.

dal punto di vista della compatibilità con le nostre reti, sono previsti degli adeguamenti. Infatti non mancherà il supporto alla banda 20 (800 mHz) e due varianti in grado di offrire il supporto alla SIM singola o alla doppia SIM.

Leggi anche:  Nokia 6 Arte Black: in arrivo negli Stati Uniti il nuovo dispositivo di HMD

Il motivo di questi leggeri cambiamenti hardware e software potrebbe essere riconducibile alla concorrenza accesa che c’è sul mercato. Infatti tutti i dispositivi recentemente commercializzati possono vantare una configurazione simile e quindi lanciare uno smartphone con 3GB di memoria RAM e una connettività limitata potrebbe renderlo già vecchio. Purtroppo al momento non si conosce il prezzo a cui sarà venduto ma ci aspettiamo che rientri nella fascia 200-300 euro.