WhatsApp truffa
Una nuova truffa che promette un voucher da 200€ spendibile da Acqua & Sapone, sta girando su WhatsApp. Attenti a dove cliccate!

Ormai, ahinoi, le truffe veicolate tramite il più noto tra i client di messaggistica istantanea al livello mondiale, WhatsApp, sono all’ordine del giorno. E oggi, abbiamo il dovere di riportarvi l’ultima trovata dei soliti furbetti che pensano di poter gabbare gli utenti meno smaliziati con una truffa riconoscibile lontano un miglio.

In queste ore, sta girando su WhatsApp, difatti, tramite un messaggio spammato a mo’ di catena di Sant’Antonio, una truffa che recita più o meno così:

“Eh l’hai visto? -link malevolo-
Un voucher di 200€ dalla Acqua & Sapone.
Festeggiano il loro anniversario. Prendilo finchè dura. Ne ho già richiesto uno. <3 <3″

Tralasciando l’italiano traballante dell’ideatore di questa truffa malferma, il link del messaggio porta direttamente ad un sito, chiaramente malevolo, che annuncia la nostra FANTASTICA vittoria di un voucher da 200 euro spendibili presso i punti vendita Acqua & Sapone che, non c’è nemmeno da dirlo, è un’azienda proba che non c’entra assolutamente niente con questa truffa.

Il link promette un buono sconto in cambio della risposta a 3 domande di un sondaggio riguardo l’azienda ma questo trucchetto di bassa lega è molto pericoloso in quanto per ricevere questo fantomatico voucher dovrete inserire una serie di dati personali che vi verranno prontamente sottratti e utilizzati per fini terzi.

Ovviamente Acqua & Sapone ha fatto sapere, tramite un post su Facebook, di essere totalmente estranea a questa iniziativa e ha avvertito gli utenti sulla pericolosità della truffa che, non solo non permetterà a chi ci casca di ottenere alcun voucher, ma anzi metterà a rischio i dati personali dei clienti.

 

Acqua & Sapone avvisa i propri clienti che in questi giorni, tramite messaggistica istantanea come WhatsApp, viene…

Publié par Acqua & Sapone sur mardi 13 juin 2017

 

Questo tipo di truffa è già avvenuto in passato proponendo presunti buoni sconto per altre aziende come IKEA, Carrefour ed EuroSpin. Vi invitiamo a porre sempre attenzione a questi messaggi, a non cascare in trappole piuttosto ovvie come questa, nessuno vi regala nulla. Inoltre il consiglio è di bloccare il mittente del messaggio e segnalare alla Polizia Postale e Delle Telecomunicazioni il mittente ed il messaggio cosicché possano prontamente trovare i colpevoli del misfatto.