Google Pixel 2
Google Pixel 2 in un verosimile rendering

Dopo diversi rumor riguardanti il design dei nuovi Pixel 2, i dispositivi realizzati da Google, ecco emergere anche qualche informazione sull’attesissima dotazione hardware. Come ormai tradizione di Mountain View, i due terminali saranno accomunati da una scheda tecnica simile con una diagonale del display differente per coprire i gusti di coloro che sono alla ricerca di un device sui 5 pollici e chi invece preferisce un phablet.

Ricordiamo che stando alle informazioni attualmente disponibili, i due dispositivi saranno caratterizzati dai nomi in codice Taimen e Walleye, dove il primo rappresenta lo smartphone con la diagonale più grande e il secondo è caratterizzato da dimensioni inferiori.

Taimen dovrebbe essere realizzato in collaborazione con LG e sarà caratterizzato da un display da circa 6 pollici con risoluzione QuadHD. Il System on a Chip sarà un Qualcomm Snapdragon 835 o 836 a seconda del periodo di lancio e dell’effettiva disponibilità del processore da parte del produttore. La memoria RAM sarà da 4 GB.

Walleye sarà caratterizzato da un pannello da 5 pollici dotato di una risoluzione FullHD. Il processore sarà il medesimo di Taimen, ossia il Qualcomm Snapdragon 835/836 con lo stesso ammontare di memoria RAM.

Per entrambi la memoria interna dovrebbe aggirarsi sui 64 GB di base, con una seconda variante in grado di arrivare fino a 128 GB. mancano ancora molti mesi alla presentazione ufficiale, ipotizzata per ottobre, e mancano anche molte informazioni sulla batteria e sulal fotocamera.

Non ci resta che attendere ulteriori sviluppi e le ulteriori informazioni a riguardo che sicuramente arriveranno nel corso delle prossime settimane.