balckberry-trimestre-postivo
BlackBerry sembra essere in risalita

Blackberry sembra essere in netta ripresa. La storica azienda canadese ha annunciato profitti in crescita per il terzo trimestre consecutivo. Una notizia quasi inaspettata considerando la situazione economica di questa realtà fino a qualche tempo fa. Il mercato smartphone potrebbe dunque aver riguadagnato una protagonista.

In merito ai risultati economici, è intervenuto il CEO John Chen:

“Nel Q1 abbiamo fatto grandi progressi rinforzando la nostra posizione strategica nei mercati emergenti. Questo ci ha permesso di raggiungere importanti vittorie nella progettazione all’interno dei settori dell’automotive, inclusa la guida assistita avanzata. Il nostro ecosistema sta crescendo, con Qualcomm e NVIDIA che stanno adottando la tecnologia BlackBerry per le loro piattaforme dell’automotive. In più, siamo stati ancora una volta riconosciuti come leader nel Magic Quadrant di Gartner, in relazione alla forza della nostra piattaforma BlackBerry Secure”.

Dunque, non solo smartphone. Sembra infatti che la ripresa Blackberry sia dovuta anche ad una serie di servizi accessori su cui l’azienda canadese è a lavoro. Molto interessante la questione del settore automotive, che in generale sta prendendo sempre più piede. Insomma, una situazione molto positiva in ottica futura.

Scendendo comunque nel dettaglio, il profitto del trimestre in questione è stato pari a 671 milioni di dollari. Una crescita rispetto ai 670 milioni di dollari dell’anno precedente. A contribuire in maniera importante sarebbe stato anche il recente pagamento di royalties ricevuto da Qualcomm, pari a 940 milioni di dollari.

Staremo a vedere se questa tendenza positiva di Blackberry si consoliderà o meno nei prossimi mesi. La speranza è comunque quella di poter vedere nuovamente protagonista questa azienda, che ha letteralmente fatto la storia della telefonia.