Android O
Oatmeal Cookie: questo è il dolce che forse darà il nome ad Android O

Con il rilascio della terza Developer Preview di Android O, Google ha confermato che la prossima release del “robottino verde” sarà contrassegnata dal versione numero 8.0. Big G, però, non ha ancora annunciato quale sarà il nome del dolce che accompagnerà la nuova major release. Fino a qualche tempo fa si pensava potesse essere Oreo il dolce ‘papabile’, ma a quanto pare non è così. Stando ad alcune indiscrezioni il nome ufficiale di Android O sarà Oatmeal.

Android O: Oreo o Oatmeal?

Molti sviluppatori hanno notato che nel codice sorgente di Android O (vedi l’immagine posta fra il sottotitolo e questo paragrafo) si fa molto riferimento a “oc-dev”. Secondo alcuni la sigla “oc” nasconde il nome del dessert che accompagnerà la nuova versione del sistema operativo Android: Oatmeal Cookie.

Naturalmente questo genere di indiscrezioni lasciano il tempo che trovano. Il nome ufficiale di Android O sarà svelato, con molta probabilità, il prossimo agosto. Verso la fine di quel mese è infatti atteso il rilascio della versione stabile di Android Oatmeal. Fino ad allora potremo soltanto continuare a speculare sul possibile nome del nuovo aggiornamento del sistema operativo più popolare al mondo.

Abbiamo già parlato ampiamente di Android Oatmeal (o Oreo?) nelle scorse settimane. Di seguito vi riassumiamo le principali novità che abbiamo avuto modo di vedere nelle prime tre Developers Preview dell’OS di Google:

  • Notifications Dots, attraverso i quali gli sviluppatori potranno fornire indicazioni precise sulle attività svolte dalle varie app;
  • Smart Text Selection, grazie alla quale potremo ad esempio accedere direttamente a Maps dopo aver selezionato un testo contenente un indirizzo;
  • Notifiche “camaleontiche” per quanto riguarda i brani in riproduzione;
  • Modalità PiP (Picture-in-Picture).