Migliori Notebook
Aggiornata ad Aprile 2017!

Acquistare un laptop non è mai stata una operazione semplice perché, prescindendo dal listino prezzi e dalle offerte dei rivenditori, richiede al consumatore una conoscenza ed una capacità di analisi abbastanza accurata di tutta una serie di informazioni e specifiche tecniche più o meno complesse. Scegliere dunque il prodotto più congeniale per le nostre esigenze non è mai facile: restate quindi con noi e scoprite la lista dei migliori notebook, aggiornata con le ultime uscite di giugno 2017.

Nel panorama attuale l’offerta è incredibilmente ampia e proprio per questo motivo si è passati ad una sempre più specializzazione e distinzione dei device sul mercato: ci sono i 13 pollici, leggeri e compatti per lo studio o il lavoro, i 15 pollici (talvolta qualcosina in più, ndr) per chi necessita di uno schermo di qualità per i fotografi, i graphic designer oppure per videogiocare e poi ci sono i 2-in-1 convertibili, gli ultimi arrivati ma che hanno riscontrato un grande successo tra il pubblico grazie alla peculiare natura ibrida ed alle possibilità che sono in grado di offrire. Ma i modelli migliori, partendo da quelli più economici ma con un buon rapporto tra qualità e prezzo fino ad arrivare ai top di gamma da oltre 1000 euro, quali sono?

ASUS Transformer Book T100HA

ASUS T100HAIl primo modello che vi presentiamo è un convertibile prodotto da ASUS che è riuscita nell’impresa di confezionare un prodotto tutto sommato buono ad un prezzo inferiore ai 300 euro. Basato sulla CPU Intel Atom X5-Z8500 a basso consumo energetico, il modello ha una GPU integrata e due/quattro Gigabyte di RAM. Nonostante le dimensioni ed il peso contenuti lo rendano leggero e maneggevole, purtroppo il 2-in-1 è venduto con una memoria interna di 32 o 64 Gigabyte che però potrete espandere tramite una microSD. Infine il display da 10,1 pollici ha una risoluzione di 1366 x 768 pixel.

Acer Aspire ES1-731-C0AT

Acer Aspire ES1-731

Con qualche euro in più possiamo invece acquistare un prodotto abbastanza buono, più grande e pensato per chi necessita di un display più grande. Questo Acer possiede infatti uno schermo da 17,3 pollici con risoluzione HD+ ovvero 1600 x 900 pixel, praticamente un Full HD. Per chi cerca un prodotto con prestazioni decenti e pensato per la multimedialità, questo potrebbe rappresentare un buon compresso. All’interno troviamo una CPU Intel Pentium N3700 quad-core da 1,60 GHz (fino a 2,40 GHz), 4 GB di RAM e un disco rigido da 500 GigaByte. Lato connettività abbastanza essenziale con due porte USB 2.0, una USB 3.0, una uscita per l’HDMI, jack per le cuffie, una porta Ethernet, ed un lettore DVD.

 

HP Pavilion x360

HP Pavilion x360Un altro modello interessante e che si può trovare a buon prezzo grazie alle numerose offerte promosse dai rivenditori è questo convertibile di fascia media prodotto da HP. Come si può osservare dalla foto, si tratta di un Ultrabook ruotabile di 360° composto da uno schermo da 13 pollici e che, tra le altre cose, possiede un sistema audio certificato Bang & Olufsen. Al suo interno troviamo 8 Gigabyte di memoria RAM, una CPU Intel Core i7-7500U dual core fino a 3.5 GHz e 500 o 1000 Gigabyte di disco rigido. Il display ha infine una risoluzione Full HD 1920 x 1080 pixel mentre, sulla scocca, troviamo una porta HDMI, una porta per le cuffie+microfono, una porta SD, una USB 2.0 e due USB 3.0.

Lenovo Thinkpad X1 Carbon

Lenovo Thinkpad X1

Saliamo di qualità (e di prezzo) con il nuovo Lenovo Thinkpad X1 Carbon, un ultrabook davvero interessante ed elegante. Raccolto in poco più di 16 mm di spessore e 1,21 kg, questa macchina è assolutamente devota alle prestazioni in quanto monta, tra le varie configurazioni, una CPU Intel Core i7 Skylake, fino a 16 GigaByte di memoria RAM e una prestante SSD NVMe fino ad 1 TeraByte per l’archiviazione dei vostri dati. Il tutto raccolto in una bella scocca in fibra di carbonio, piacevole al tatto ed elegante. Device assolutamente premium, pensato per utenti che necessitano di prestazioni elevate in un prodotto leggero e versatile.

Aspire V Nitro 15″

Aspire V Nitro

È possibile avere ottimi componenti in un notebook compatto e non eccessivamente ingombrante? Ecco l’Aspire V Nitro di Acer che in un corpo di 2,3 Kg e 22,9 mm di spessore offre un nuovo Intel Core i7-6700HQ, la possibilità di installare fino a 16 GB di memoria RAM di tipo DDR4, una SSD da 128 GB unita ad un HDD da 1 TB ed infine una GTX 960M. Il tutto completato da un buon pannello da 15,6 pollici con risoluzione Full HD ed una batteria tutto sommato abbastanza prestante. I prezzi? Il listino ufficiale parla di circa 1.699 euro ma su Amazon ed ePRICE è già possibile trovarlo a cifre decisamente più favorevoli. Il notebook è disponibile in varie configurazioni pertanto occhio a quale scegliete di acquistare!

HP Spectre x360 13″

HP Spectre x360

Con un listino prezzi che va dai 1299 ai 1499 euro circa, questo convertibile di HP si configura come uno dei migliori in assoluto attualmente presenti sul mercato. Con soli 13,9mm di spessore per poco più di un chilogrammo (1,32 Kg per la precisione, ndr), questo notebook offre grandi prestazioni anche nella sua configurazione base che prevede un processore Intel Core i5-7200U, uno schermo FHD con multitouch 13,3″, 8 GB di SDRAM LPDDR3-1866, 256 GB di PCIe NVMe M.2 SSD e una scheda Grafica Intel HD 620. Insomma, forse un po’ caro ma decisamente per tutti i gusti e utilizzi!

Microsoft Surface Pro 4

Microsoft Surface Pro 4

Uno dei prodotti più apprezzati di casa Microsoft, il Surface Pro 4 è in grado di soddisfare qualunque categoria di utenti proponendo un dispositivo compatto, potente e ricco di potenzialità. Unico grazie allo schermo Touchscreen multitocco a 10 punti da 12,3 pollici con risoluzione 2736 x 1824 (267 PPI), il prodotto è disponibile con diversi tagli di memoria e processori. Si passa da 4 GigaByte fino ad un massimo di 16 per la memoria RAM e processore Intel Core m3, i5 o i7 di sesta generazione. Per l’archiviazione invece potete scegliere delle SSD nei tagli 128 GB, 256 GB, 512 GB o 1 TB. Tanti accessori, connettività garantita grazie all’USB 3.0, jack per le cuffie, lettore di schede mciroSD, il Surface è completato da due fotocamere (anteriore e posteriore) rispettivamente da 5MP e 8MP con messa a fuoco automatica.

DELL XPS 15″

DELL XPS 13

Passiamo infine ai modelli top di gamma come questo eccezionale DELL XPS da 15″ (esiste anche una variante da 13″ un po’ meno prestante, ndr) che è un laptop in grado di garantire un alto livello professionale in tutto e per tutto. Tra i vari modelli disponibili, con prezzi che oscillano da 1499 a 1699 euro, segnaliamo la versione intermedia con display Infinity Edge 4K da 3840×2160 pixel, processore Intel Core i7 quad-core di sesta generazione fino a 3,5 GHz, 8 Gigabyte di RAM DDR4 (16 GB nel modello più costoso) e una unità a stato solido PCIe da 256 GB. Il portatile è corredato di diverse porte tra cui una HDMI, una per le SD, due USB 3.0 ed una Thunderbolt 3 di nuova generazione. Completa il quadro la GPU Intel HD 530 + Nvidia GTX 960M 2 GB GDDR5. Insomma il prezzo non è basso ma la qualità complessiva è davvero impressionante, a partire dall’impatto visivo del display e dalle dimensioni del PC – 235mmx357mmx11mm per un peso di 1780 grammi – più che buone per un device con queste specifiche tecniche.

MacBook PRO 2016 con TouchBar

MacBook Pro 2016

Concludiamo infine con uno dei prodotti più discussi ed attesi di questo 2017 ovvero il nuovo MacBook PRO con Touch Bar e Touch ID. Abbiamo deciso di conservare questo modello per ultimo in quanto appartiene ai top di gamma destinati ai professionisti ma è anche di gran lunga più costoso rispetto ai laptop sopracitati. In particolare ci riferiamo ai due modelli intermedi sia da 13 che da 15 pollici. Per un prezzo di listino rispettivamente di 2099 e 2799 euro, Apple propone due prodotti davvero egregi. Dotati di processore Intel i5 a 2,9GHz e i7 a 2,6GHz nella variante più grande, entrambi i Mac sono dotati di una SSD da 256 GigaByte (di gran lunga più rapida rispetto a quelle impiegate dai competitor) e dell’innovativa TouchBar OLED e sensore per il riconoscimento dell’impronta digitale. Entrambi dispongono soltanto di quattro porte Thunderbolt 3, impiegato per ogni tipo di connessione e per ricaricare il portatile che garantisce almeno 9 ore di autonomia. Abbiamo in entrambi i casi un display Retina da 2560×1600 pixel mentre, nel modello da 13 pollici troviamo 8 GigaByte di RAM ed una scheda Intel Iris Graphics 550; nella controparte da 15 pollici abbiamo 16 GigaByte di RAM ed una scheda Radeon Pro 450 con 2GB di memoria dedicata. Insomma grandi prestazioni ma un prezzo davvero troppo elevato e qualche scelta di progettazione oltremodo discutibile.